menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Creative World Prize 2020: al via la seconda edizione del concorso

La partecipazione al concorso è aperta fino al 20 febbraio. L'evento d'arte, cultura e musica si svolgerà poi dal 18 aprile al 2 maggio a San Gennaro Vesuviano

Sulla scia dello straordinario successo dell'anno scorso, l'associazione per la promozione e valorizzazione del territorio “Arti e Mestieri", indice a San Gennaro Vesuviano, la seconda edizione del concorso “Creative World Prize”.

Con il Patrocinio del Comune di San Gennaro Vesuviano, la collaborazione delle Associazioni: “Vesuvian book ends arts”, “Oltre”, “AD Vis Basket San Gennaro”, “Unitre”, “Associazione Nazionale Carabinieri”, “Insieme per l’avvenire”, “Le fate di Arianna”, Le “Acli”, “Fit Village”, “Judo Boy Energy”, “Hobby Art”, “Il Campanile Della Gioventù”, “ASD Volley San Gennaro”, l'atteso evento di arte, cultura e musica si svolgerà dal 18 aprile al 2 maggio 2020 tra il seicentesco Convento francescano dei Frati Minori e i portoni e gli edifici storici di piazza Regina Margherita sulla quale l'antico edificio si affaccia. Una kermesse dalle grandi prerogative ed un concorso finalizzato alla promozione e alla valorizzazione della cultura artistica contemporanea, per trasmettere le suggestioni delle Arti Grafiche e della Pittura in generale, dell’Artigianato Artistico e delle Arti Applicate. Il tutto, con la forza dell'Associazione “Arti e Mestieri” presieduta da Gianfranco Parisi. Con il Convento francescano sangennarese sempre più interessato a mostre e installazioni, con l'obiettivo di favorire una relazione tra persone, comunità e spazi, lo scopo del “Creative World Prize 2020” si conferma quello di fornire un’energia propulsiva della realtà geografica di appartenenza e di contaminare e caratterizzare stili di vita ed epoche diverse.

Dividendosi tra l'arte, la cultura e la musica nel segno di un “Mondo Creativo” il progetto orientato verso una connotazione di coworking per artisti, intende dare visibilità ai partecipanti, attraverso la valorizzazione delle loro proposte attivando un insieme di misure orientate a ottenere risultati concreti, con azioni efficaci e chiaramente misurabili, sostenendo quelle idee e quelle iniziative volte a favorire l’occupazione, in una realtà di alto livello culturale e creativo, capace di coniugare la passione e l’inventiva con il risultato economico. Nel progetto saranno tantissime le iniziative tra cui: una galleria espositiva, spazi dedicati alle arti visive e performative, spazi esterni, spazio coperto adatto a scultori e ceramisti, un angolo relax e di ristoro, mostre, laboratori, percorsi formativi, e ancora, nell'ottica di un luogo nel quale l’arte e la creatività possano brillare di luce propria, tanti prodotti di eccellenza per incentivare il turismo e tante proposte per aumentare l'interesse nei riguardi del patrimonio artistico culturale, archeologico e culinario.

Molteplici e interessanti i bandi di concorso aperti per le sezioni Pittura, Scultura, Fotografia, Design e Robotica pronti per dare vita a Installazioni, Performance di arte visive, Experimental music, Disegnatori di street art, Mostre di quadri di “arte contemporanea” un momento di “poesia nell’arte come faro dell’anima”, laboratori e attività socio culturali fino a giungere anche agli aspetti della creatività nella disabilità. Con il direttore e curatore della parte artistica Gianni Nappa e il lavoro di un autorevole comitato scientifico e di una giuria specializzata, la partecipazione al concorso è aperta fino al prossimo 20 febbraio. Per il regolamento e le modalità si può accedere al sito www.concorsocreativeworld.it .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Mina Settembre, anticipazioni puntata 31 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento