Eventi

Concerto dell'Epifania 2013: Venuti, Bennato, Paula e Jaques Morelenbaum

Concerto dell'Epifania 2013

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Si arricchisce della presenza di Mario Venuti la XVIII edizione del Concerto dell'Epifania: il cast della tradizionale kermesse di inizio anno vedrà, infatti, anche la partecipazione del cantautore catanese che venerdì 4 gennaio salirà sul palco del teatro Mediterraneo affiancandosi agli già annunciati Edoardo Bennato e Paula e Jaques Morelenbaum.

"La presenza di Mario Venuti, come d'altronde quella di Edoardo Bennato, conferma la storica attenzione del Concerto dell'Epifania alla musica italiana di qualità." ha dichiarato Giuseppe Reale, presidente dell'associazione Oltre il chiostro nonché ideatore della manifestazione "Le loro canzoni e le loro parole daranno forza al messaggio al centro di questa edizione che individua nella condivisione e nello stare insieme l'unica via di uscita alla crisi."

Nel corso del XVIII Concerto dell'Epifania, che si svolgerà venerdì 4 gennaio 2013 alle ore 20.30 presso il teatro Mediterraneo di Napoli per essere poi trasmesso venerdì 6 gennaio alle ore 9,35 su Rai Uno, Mario Venuti proporrà, dunque, il brano "Quello che ci manca" in un inedito arrangiamento orchestrale eseguito dall'Orchestra di Santa Chiara diretta da Renato Serio.

La XVIII edizione del Concerto dell'Epifania è organizzata dall'Associazione Musica dal mondo con il patrocinio dell'Assessorato al Turismo e Beni Culturali della Regione Campania

Il cast completo della manifestazione e l'elenco delle personalità che riceveranno il Premio Mediterraneo 2013 sarà ufficializzato nel corso della conferenza stampa di presentazione in programma giovedì 3 gennaio 2013 alle ore 11.30 presso il complesso monumentale di S. Maria La Nova.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto dell'Epifania 2013: Venuti, Bennato, Paula e Jaques Morelenbaum

NapoliToday è in caricamento