rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Eventi Bagnoli / Via John Fitzgerald Kennedy

Comicon 2013, Napoli ancora una volta capitale dei fumetti

Appuntamento dal 25 al 28 aprile per il Salone internazionale che ha trovato sede stabile alla Mostra d'Oltremare. L'evento comprende anche il salone del videogioco 'Gamecon'. Ecco tutte le novità

Da Manara a Maradona, dai mostri sacri del fumetto mondiale Francois Schuiten e Joost Swarte, a Liberatore e alla 'squadra' di Valvoline, con Igort, Mattotti, Carpinteri, che festeggia il trentennale: Napoli torna capitale del fumetto dal 25 al 28 aprile per la XV edizione di Comicon, il Salone internazionale che ha trovato sede stabile alla Mostra d'Oltremare, e che insieme con quello di Lucca è l'unico ad ospitare tutti gli editori nazionali con una quattro giorni di mostre, cinema e musica per tutti gli appassionati della 'cultura pop'.

L'evento comprende infatti anche il salone del videogioco 'Gamecon' con tornei per tutti i gusti ed anche una attesa zombie-walk, e 'Cartoonia' festival del cinema di animazione, oltre al raduno di tanti 'cosplayers' che potranno vivere il salone nei panni dei loro personaggi preferiti e qualificarsi per il 'campionato' europeo di Londra. Tema del 2013 il rapporto tra fumetto e architettura, tra gli eventi più attesi la mostra su Maradona ispirata alla prima poetica graphic novel sul fuoriclasse argentino. Al fumetto italiano emergente sarà dedicata la sezionéFuturo Anterioré con il Centro Fumetto Andrea Pazienza. Napoli sarà protagonista anche nella mostra 'Gli altri' dal testo teatrale di Maurizio de Giovanni, autori Alessandro di Virgilio e Luca Ferrara mentre l'esposizione dedicata al numero 3000 di Topolino (già aperta al Pan fino al 22 maggio) porterà al Comicon autori disneyani come Cavazzani e Michelini. Tra gli ospiti anche lo 'sceneggiatore' (da Pratt a Micheluzzi) Mino Milani e per la sezione cinema Giancarlo Soldi con il documentario su Bonelli.

LE NOVITA' - Ci sarà una sezione dedicata alle webseries in collaborazione con The Jackal mentre cresce il Comicon-off , due mesi di iniziative in varie zone della città e della regione, anche grazie alla collaborazione con i tre istituti di cultura , l'Institut Francais, il Goethe il Cervantes e con l'Ordine dei Giornalisti. Novità anche i concerti musicali, inclusi nel biglietto unico (4 giorni, 12 euro): il 26 aprile prima italiana dei Casino Royale con 'Io e la mia ombra', ma ci sdaranno anche i 'Tre allegri ragazzi morti' e Abulico e Taralli e Wine, con performance di disegnatori sul palco. Il 27 aprile 'Asian Sound' dedicato a Giappone e Corea. Comicon avrà anche una App ufficiale, Linkpass, che metterà in contatto i visitatori tra loro e con gli espositori. "La nostra è una manifestazione che ha la capacità di attirare pubblico anche da fuori regione e senza spendere milioni di euro - ha detto il direttore generale Claudio Curcio ricordando le 50mila presenze del 2012 - la organizziamo contando solo sulle nostre forze, e ringraziamo l'assessore comunale Antonella Di Nocera che ci è sempre stata vicino". (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comicon 2013, Napoli ancora una volta capitale dei fumetti

NapoliToday è in caricamento