menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antologia per la Vita, il progetto editoriale di Stefano Borgonovo

Barlumi di speranza per la ricerca contro la Sla. Il direttore artistico Claudio Gubitosi: "Chissà che un domani da questo libro non possa uscirne un film"

Non solo stelle del cinema, ma anche barlumi di speranza per la ricerca contro la Sla, brillano alla 41esima edizione del Giffoni Experience. È stata presentata stamattina, infatti, l’"Antologia per la Vita”, progetto editoriale di Stefano Borgonovo e della Biennale delle Arti e delle Scienze del Mediterraneo.

“Chissà che un domani da questo libro non possa uscirne un film – ha esordito il direttore artistico del Giffoni Experience, Claudio Gubitosi - L’idea è quella di raccogliere l’anno prossimo tutti i testi che i ragazzi scriveranno e selezionare le storie più interessanti per farne dei corti e poi un grande lungometraggio che li racchiuda tutti”.


Stefano Borgonovo per l’occasione ha "firmato” l’incipit di un racconto che verrà completato da scrittori, scienziati e giornalisti". Ne verrà fuori un libro per il prossimo autunno che verrà distribuito in 60mila copie a Natale con la Gazzetta dello Sport. "Il ricavato della vendita verrà devoluto interamente in beneficenza alla Fondazione", ha spiegato il presidente Bimed, Pasquale Stanzione. “Con la Fondazione Borgonovo, quest'anno, abbiamo altri due progetti in campo: l'Ospedale a casa tua e l'attività di ricerca e sperimentazione condotta dal professor Angelo Vescovi sulle cellule staminali", ha annunciato la figlia dell'ex calciatore e allenatore, Alessandra Borgonovo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento