“Cinema e Covid 19”, la formazione professionale per giornalisti riparte dal Social World Film Festival

Si rinnova anche quest’anno la partnership tra l’Ordine dei Giornalisti della Campania e il Social World Film Festival, la Mostra internazionale del cinema sociale che si terrà a Vico Equense dal 6 all’11 ottobre prossimi.

Slittato insolitamente in autunno causa pandemia, il festival sarà luogo quanto mai appropriato per discutere delle trasformazioni in atto nel settore dei media e della cinematografia ai tempi del Covid 19, che ha apportato gravi danni al mondo dello spettacolo, dell’industria filmica e relativo indotto, determinando però, dall’altra parte, innovazioni nelle modalità di fruizione e promozione dei film. Questi temi saranno al centro del corso di formazione professionale continua per giornalisti dal titolo “Cinema e Covid 19: il grande schermo tra crisi e nuove modalità di comunicazione e fruizione” che avrà luogo giovedì 8 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nella Sala delle Colonne del Complesso monumentale della SS. Trinità e Paradiso. L’incontro vale 4 crediti nell’ambito della formazione professionale continua per il triennio 2020-2022.  

«Il corso su cinema e Covid, organizzato come gli scorsi anni in collaborazione con il Social World Film Festival, segna anche la ripresa dei corsi di formazione frontali dell'Ordine dei giornalisti della Campania - spiega il presidente Ottavio Lucarelli-. Si tratta di un appuntamento per tutti noi molto importante. Ringrazio per l'ospitalità il Comune di Vico Equense, il direttore della rassegna Giuseppe Alessio Nuzzo e tutti i relatori, certo che anche quest'anno realizzeremo una mattinata ricca di contenuti». 

Nella mattinata di studi sono previsti gli interventi del presidente Odg Campania, Ottavio Lucarelli, del regista, produttore, autore e direttore generale del festival, Giuseppe Alessio Nuzzo, del giornalista e addetto stampa Alessandro Savoia, della critica cinematografica Marcella Cerciello che proporrà una carrellata delle maggiori pellicole che trattano di pandemia e virus. Moderatrice la giornalista Claudia Esposito. Il convegno sarà anche luogo ideale per presentare alla stampa il cortometraggio “Positive”, realizzato da Giuseppe Alessio Nuzzo e dalla Paradise Pictures durante il lockdown per omaggiare medici e infermieri che ancora oggi lottano strenuamente contro questo nemico invisibile. Sarà anche presente l’attrice Ester Gatta, protagonista della storia al fianco di Fabrizio Nevola. 

Le prenotazioni sulla piattaforma Sigef sono già aperte e lo resteranno fino al 6 ottobre. Dopo 7 mesi di sospensione della formazione in presenza, i corsi naturalmente ripartono in sicurezza, rispettando le normative e i protocolli sanitari vigenti. I partecipanti, che dovranno ovviamente presentarsi muniti di mascherina, potranno contare su sedie opportunamente distanziate e la sicurezza della misurazione della temperatura all’ingresso tramite termoscanner, così come già previsto nell’ambito di tutte le altre attività del festival.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

  • Corso di Lingua Napoletana

    • dal 29 settembre 2020 al 26 gennaio 2021
    • Palazzo Venezia
  • Bourbon Street Music School

    • Gratis
    • dal 5 settembre 2020 al 4 luglio 2021
    • Bourbon Street
  • Corso di basso e contrabbasso alla Bourbon Street Music School

    • Gratis
    • dal 8 settembre 2020 al 31 luglio 2021
    • Bourbon Street

I più visti

  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 novembre 2019 al 31 dicembre 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • A Capodimonte la mostra "Napoli, Napoli... di lava, porcellana e musica"

    • dal 22 settembre 2019 al 6 aprile 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Viaggi nel Mistero: tour virtuali nel centro antico di Napoli

    • Gratis
    • dal 26 maggio al 30 novembre 2020
    • Centro antico di Napoli - You Tube "De Rebus Neapolis Channel"
  • A Capodimonte la mostra "Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli"

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 gennaio 2021
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento