Venerdì, 19 Luglio 2024
Eventi

Pasquale Casillo con Christian De Sica ricordando i piatti amati dal papà VIttorio

Da “Ieri, Oggi, Domani” un nuovo incontro nel segno dell'arte e della buona cucina

Nuovo momento artistico per il patron di “Ieri, Oggi, Domani” Pasquale Casillo che ha incontrato l'attore e cantante Christian De Sica.

Un avvenimento ricco di emozioni per il popolare ristoratore napoletano, pronto, in occasione dello spettacolo all'Arena Flegrea del famoso figlio d'arte a ricordare all'amico artista le specialità della sua nota trattoria tanto amate dal papà Vittorio.

E non è stato soltanto un amarcord fatto di memorie tramandate di padre in figlio ma anche un momento di sapori reali, tant'è che grazie all'opera dello chef Antonio Castellano, il patron Casillo mentre ha parlato delle tante foto originali raccolte nel suo ritrovo raffiguranti tre miti come la Sophia Loren, Marcello Mastroianni e Vittorio De Sica, ha fatto in modo da offrire al figlio Christian alcuni dei piatti tipici amati dallo straordinario attore e regista del neorealismo italiano. Tra questi: le famose polpette fritte “donna Elvira” fatte con carne di vitello, uva passa e pinoli affiancate dai tipici “friarielli” e dalle papaccelle in padella olive e capperi. Una vera esplosione di gusto che ha conquistato Christian De Sica visibilmente preso dal racconto delle visite culinarie di papà Vittorio nel locale di via Nazionale durante alcune pause per le riprese del film “l'Oro di Napoli”.

Per patron Casillo, un altro tassello per il grande mosaico di artisti amici del suo locale, al quale ha potuto aggiungere anche il nome di De Sica a quello degli ultimi arrivati in via Nazionale tra cui anche Peppino Di Capri, Biagio Izzo, Peppe Iodice, Ingrid Sansone, Francesco Mastandrea, Nunzia Schiano, Tiziana De Giacomo, Patrizio Rispo, Francesco Procopio, Decibel Bellini, Mario Porfito, Enzo Gragnaniello, Mario Maglione, Benedetto Casillo, Monica Sarnelli, Gino Rivieccio, Giacomo Rizzo e Francesco Cicchella.

Un nuova grande esperienza quindi per patron Casillo, il quale, sempre nel segno di quei sentimenti tipici di una cucina fatta di amore, gusto e identità popolari ha potuto ancora una volta legare il nome di “Ieri, Oggi, Domani” ai protagonisti del grande spettacolo e con essi a un mondo fatto di indescrivibili emozioni proprio come quelle procurate dai suoi magici piatti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasquale Casillo con Christian De Sica ricordando i piatti amati dal papà VIttorio
NapoliToday è in caricamento