Una Città Che Scrive a... L’Infinito: Casalnuovo celebra il bicentenario del componimento di Leopardi

La Città di Casalnuovo di Napoli si prepara a celebrare il bicentenario dalla stesura di uno dei più celebri componimenti della storia della poesia: “L’Infinito” di Giacomo Leopardi.

L’iniziativa, dal titolo “Una Città Che Scrive a... L’Infinito”, prevede l’esposizione straordinaria del manoscritto autografo di proprietà del Comune di Visso, presso la Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi, sede del Premio Letterario Una Città Che Scrive.
Nella Città di Casalnuovo arriveranno, oltre “L’Infinito”, i sei Idilli, tra cui “La sera del dì di festa”. Poi, ancora, cinque Sonetti in persona di ser Pecora fiorentino beccaio, una Prefazione al Petrarca e altri autografi.

Esistono due autografi de L’Infinito. Il primo manoscritto è conservato nella Biblioteca Nazionale di Napoli. Il secondo autografo è di proprietà del Comune di Visso. I due manoscritti, quello di Napoli e quello di Visso, per un vincolo conservativo, non possono essere mai nello stesso luogo allo stesso momento. Per cui, mai come in questa occasione saranno così vicini. Si troveranno, infatti, per la prima volta nella stessa area metropolitana, quella di Napoli.

L’inaugurazione della mostra, alla presenza dell’assessore all’Istruzione della Regione Campania, Lucia Fortini, è prevista per il prossimo 24 Maggio e sarà possibile visitarla fino al 16 giugno.

Sarà possibile chiedere info e prenotare visite guidate inviando mail a: unacittache@gmail.com
I dettagli sulla mostra sono presentati nel corso della conferenza stampa al Senato, presso la Sala Caduti di Nassirya di Palazzo Madama, il 9 maggio alle ore 16:00, con Giovanni Nappi, fondatore della Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi di Casalnuovo, Gianni Pittella, Senatore della Repubblica e Giuliano Pazzaglini, Sindaco di Visso e Senatore della Repubblica.
Il Premio Letterario Una Città Che Scrive aveva già dedicato la propria attenzione, nel 2016, al piccolo borgo delle Marche: una “sezione speciale” del concorso letterario internazionale, intitolata “Visso nel Cuore”, era stata interamente riservata ai giovani abitanti di Visso, come segno tangibile di solidarietà dopo il terremoto di quell’anno. Una collaborazione che va avanti da anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Fiabe al Museo: al Memus in mostra gli oggetti di scena del San Carlo ispirati al mondo fantastico del Teatro

    • dal 4 January al 23 December 2020
    • MeMus, Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo
  • Thalassa al MANN: prorogata fino al 31 agosto la mostra sulle meraviglie sommerse dal Mediterraneo

    • dal 22 June al 31 August 2020
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Estate a Napoli 2020, tutte le mostre promosse dell'Assessorato alla Cultura

    • dal 15 July al 18 October 2020
    • Maschio Angioino, Castel dell'Ovo, Pan |Palazzo delle Arti di Napoli, Convento di San Domenico Maggiore

I più visti

  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 December 2019 al 18 November 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 November 2019 al 31 December 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Da Sal Da Vinci a Biagio Izzo, estate di Teatro e Musica all'Arena Flegrea: tutto il programma

    • dal 11 July al 12 September 2020
    • Arena Flegrea
  • Estate alla Mostra d'Oltremare con Bidonville e lo spettacolo di luci della Fontana Esedra

    • dal 27 June al 20 September 2020
    • Mostra D'Oltremare
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    NapoliToday è in caricamento