menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Capodanno in Piazza Plebiscito

Capodanno in Piazza Plebiscito

Capodanno 2012 in musica: tutti i brindisi della Campania

A Napoli i fratelli Bennato, Gianna Nannini a Salerno. Brindisi di mezzanotte nella piazzetta di Capri, a Sorrento l'accensione del 'Ciuccio di fuoco'

Un 2012 da aspettare e festeggiare in piazza. E il Capodanno in Campania sarà ricco di avvenimenti.

NAPOLI - Sul palco di Piazza Plebiscito ci saranno i fratelli Edoardo ed Eugenio Bennato. Musica a partire dalle 22, in attesa della mezzanotte che verrà festeggiata con il brindisi del sindaco Luigi de Magistris. I tradizionali 'botti' di Capodanno partiranno da Castel dell'Ovo. Dalle 2 in poi, infine, discoteca all'aperto alla Rotonda Diaz, sul lungomare di Via Caracciolo.

SALERNO - Appuntamento con Gianna Nannini in Piazza Amendola. La serata avrà inizio alle 22. Al termine del concerto il saluto ed il brindisi di mezzanotte con il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca. Il tradizionale spettacolo pirotecnico concluderà la manifestazione ma la festa proseguirà per tutta la notte nei locali pubblici e nelle strade di Salerno abbellite dalle Luci d'Artista, la grande mostra en plein air d'arte luminosa.

CASERTA - Tutti a piazza Vanvitelli insieme agli "After Bros" e ai "Doppia B" a cui è affidato il brindisi di buon augurio.

CAPRI - Nella piazzetta Umberto musica ed esibizioni sin dalle 22 in attesa del brindisi di mezzanotte alla presenza delle istituzioni capresi. Il tutto proseguirà fino all'alba con una vera e propria discoteca all'aperto, a cura di Caprienjoy.

ISCHIA - Il programma di eventi natalizi 'Ischia Winter 2011' prevede il Gran Veglione di Capodanno in Piazza San Girolamo, a Ischia Porto: ad animare la serata i deejay di Radio Ibiza e la band tributo dei Bee Gees, i 'Tree Gees'. Il comune di Forio festeggerà al Porto con concerti e spettacoli che dureranno tutta la notte.

SORRENTO - In Piazza Tasso la Fondazione Sorrento curerà un appuntamento immancabile per le feste natalizie della Penisola: l'accensione del 'Ciuccio di fuoco' poco prima della mezzanotte, un rito che consiste nel trascinare una sagoma di ferro di un asino, bardato di fuochi d'artificio che vengono poi esplosi, a rappresentare l'addio all'anno appena trascorso e l'augurio per quello che sta per iniziare. La mezzanotte sarà poi salutata con i fuochi pirotecnici che si alzeranno da Marina Piccola.

CAPODANNO 2012, TUTTI GLI EVENTI A NAPOLI E PROVINCIA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento