Riparte Campania by night dal suggestivo Castello di Baia

Riparte Campania by Night, la rassegna estiva promossa dalla Regione Campania tramite Scabec, Società Campana Beni Culturali che prevede
l’organizzazione di appuntamenti serali e di spettacoli al tramonto in luoghi della cultura del territorio campano quali parchi archeologici, piazze storiche e palazzi.

Nel corso di quest’iniziativa, giunta alla sua settima edizione, rivestirà un ruolo di primaria importanza il Castello Aragonese di Baia a Bacoli che ospiterà una serie di spettacoli in una cornice storico-culturale molto suggestiva.

Si parte sabato 18 luglio con il balletto del Teatro di San Carlo che eseguirà una nuova coreografia di Giuseppe Picone sulla musica del ciclo più noto di composizioni vivaldiane: “Le quattro stagioni di A.Vivaldi” , quattro concerti, ispirati ciascuno ad una particolare stagione. Una coreografia concepita secondo tutte le regole vigenti sul distanziamento sociale e che sarà interpretata, oltre che da tutti i tersicorei del Massimo napoletano, anche dallo stesso Picone.

Si continua mercoledì 22 luglio alle ore 21.00 con Bruno Venturini in concerto con ‘ BRUNO racconta e… VENTURINI canta! ’.  Il maestro Bruno Venturini torna a Napoli (con una produzione artistica di grande impatto) per raccontare il suo giro del mondo attraverso gli aneddoti più intimi e suggestivi, tratti dal suo ultimo libro a cura di Gianni Mauro e con prefazione di Pippo Baudo “Una voce che ha emozionato il mondo”, alternati dall’interpretazione degli intramontabili classici della canzone napoletana e impreziositi dalle esecuzioni dal vivo della “Neapolis Acoustic Ensemble”.

La rassegna al Castello andrà avanti domenica 26 luglio alle ore 21.00 con il concerto “il viaggio di Neacò” a cura della Piccola Orchestra Neacò in una versione contaminata e originale della melodia classica partenopea. Si tratta della narrazione di un viaggio compiuto da un percussionista napoletano, il quale porta con sé l’eredita musicale della sua Napoli, contaminandola con gli stili musicali di ogni paese che visita lanciando attraverso la musica il messaggio di apertura al nuovo e un invito all’inclusività.

Infine, domenica 2 agosto alle ore 20.00, Michele Di Stefano e il suo gruppo MK, chiuderanno la rassegna con lo spettacolo di danza contemporanea
“Bermudas”, un progetto diffuso dedicato al loro che si propone agli appassionati e al pubblico della danza e delle arti sceniche e performative, un vero e proprio viaggio.

Tutti gli spettacoli saranno regolamentati secondo le vigenti normative anticovid al fine di mantenere il distanziamento nel rispetto dei protocolli di sicurezza.

Per maggiori informazioni e per conoscere le modalità di ticketing/prenotazione è possibile visitare il sito campaniabynight.it o inviare una mail  all’indirizzo info@campaniabynight.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • San Carlo tra Opera, Concerti e Danza: il programma della stagione 2019 - 2020

    • dal 11 December 2019 al 18 November 2020
    • Teatro San Carlo
  • Speciale tour alla scoperta del "Ventre di Napoli"

    • dal 27 November 2019 al 31 December 2020
    • Punto d'incontro "Dolce e Amaro Caffè"
  • Da Sal Da Vinci a Biagio Izzo, estate di Teatro e Musica all'Arena Flegrea: tutto il programma

    • dal 11 July al 12 September 2020
    • Arena Flegrea
  • Riparte Campania by night dal suggestivo Castello di Baia

    • fino a domani
    • dal 18 July al 2 August 2020
    • Castello Aragonese di Baia
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    NapoliToday è in caricamento