Sabato, 13 Luglio 2024
Eventi

Calvizzano Festival d’Autore 2024: vince Soph

La giovane artista pugliese ha convinto la giuria con il suo brano “Cicatrici”, vincendo la terza edizione della kermesse che ha visto Morgan come ospite d'eccezione

La terza edizione del Calvizzano Festival d’Autore è stata vinta dalla giovane artista pugliese Soph, che ha convinto la giuria con il suo brano “Cicatrici”. Alla sedicenne cantautricedi Foggia, oltre al premio come miglior brano tra i dodici presentati, ha ricevuto anche il Premio della Critica della giuria di esperti dedicato alla memoria della giovane Sara Ricciardiello, ragazza di diciannove anni di Calvizzano morta dopo un incidente stradale a Licola. 

In villa Calvisia, presentata da Gianni Simioli e Mariangela Chianese, la serata ha visto l’esibizione dei dodici under 35, scelti dai due direttori artistici Peppe Cavallo e Danilo Festinese, poi il momento clou con l’esibizione di Marco Castoldi, in arte Morgan. L’ex giudice di XFactor e leader dei Bluvertigo ha cantato per il pubblico, che ha riempito la villa, per quasi due ore. Morgan ha alternato brani del suo repertorio da solista e di band con cover di artisti classici della musica italiana come Fabrizio de Andrè e Luigi Tenco.

Calvizzano Festival d’Autore 2024

“Un percorso lungo, durato sei mesi, che questa sera ha visto il coronamento con la premiazione della canzone vincente – ha dichiarato il sindaco di Calvizzano Giacomo Pirozzi – di Soph. Al nostro contest hanno partecipato ragazzi provenienti da tutt’Italia, questo sta a dimostrare che il nostro Festival d’Autore sta diventando sempre di più una realtà nazionale, e questo ci riempie di orgoglio e ci spinge a iniziare già l’organizzazione della quarta edizione”. 

In foto: Soph, Gianni Simioli, Giacomo Pirozzi 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calvizzano Festival d’Autore 2024: vince Soph
NapoliToday è in caricamento