rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Eventi

Le 10 cose da fare nel primo week-end di primavera

Concerti, mostre e spettacoli: ecco gli appuntamenti per il fine settimana

Questa settimana, la città di Napoli abbraccerà la primavera con un week-end ricco di eventi, alcuni veramente speciali ed inediti. Si parte venerdì 21 marzo con l'evento più atteso e più grande che abbia coinvolto artisticamente la città di Napoli: Il Festival del Bacio, una “scultura antropologica/relazionale”, non un festival inteso nel senso classico del termine, bensì un gesto artistico che attraverserà l’intera città con sculture e installazioni fatte di Pixel.

Grandi concerti per l'ambito musicale:  venerdì 21 marzo al Duel Beat ci sarà l'eclettico Piers Faccini, il musicista britannico selezionato dalla giuria del Prix Constantin per il suo album Two Grains of Sand. Il Dejavu di Pozzuoli invece, sempre venerdì, ospiterà Guido Lembo, uno dei più famosi interpreti contemporanei della musica napoletana, un vero e proprio ambasciatore di questo genere, in italia e nel mondo.

Lo stesso giorno, Serena Rossi sarà in concerto al Trianon di Napoli dove presenterà l'album “Nella casa di Pepe". La voce chiara e avvolgente di serena Serena Rossi, sul palco del Trianon, interpreterà i pezzi che l’hanno formata professionalmente. La serata sarà un omaggio alla sua città, con alcuni  classici della canzone napoletana. Non mancheranno alcune interpretazioni di autori contemporanei, come: Pino Daniele o Edoardo Bennato

Sabato 22 marzo, all'Officina 99 si esibiranno Michael Prophet e Earl Sixteen, due leggende viventi della musica reggae giamaicana saranno in tour, insieme alla band italiana Roots Defender. A proposito di Primavera,  il 22 e il 23 marzo tornano le "Giornate Fai di Primavera". Due giorni intensi di scoperte, nei quali i tesori Campani saranno eccezionalmente aperti al pubblico: sarà possibile entrare e visitare palazzi, chiese, castelli, parchi, spesso chiusi al pubblico. 

Un altro evento che vede protagonista le bellezze di Napoli sarà Quattro passi … in discesa! L'Associazione culturale SciòNapoli vi invita a fare "quattro passi" lungo il percorso della Pedamentina di San Martino, uno dei percorsi pedonali più noto e antico della città, con lo scopo di illustrarne la storia, e di rilanciare e rivalutare la sua funzione di collegamento che si rivelava fondamentale prima dell'avvento delle moderne funicolari e linee metropolitane.

Per i più ribelli e alternativi, la Primavera arriva anche in discoteca: il 22 marzo Sprink break al Living di Varcaturo, festa ininterrotta e senza limiti, dove l'importante è lasciarsi andare e pensare solo a divertirsi.

Per gli amanti del Teatro, invece, una storica e divertentissima commedia: Dal 20 al 23 marzo, Benedetto Casillo sarà al Teatro Cilea di Napoli con la commedia "Nu mese 'o ffrisco".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 10 cose da fare nel primo week-end di primavera

NapoliToday è in caricamento