Economia Viale Fulco Ruffo di Calabria

Capodichino, da ottobre più voli verso Roma e Milano

LO ha deciso Alitalia nell’ambito della riprogrammazione verso i paesi esteri: riprenderà il collegamento da Roma a Buenos Aires e da Fiumicino verso Giappone, Israele e Algeria

Più voli Alitalia verso destinazioni estere nei mesi di settembre e ottobre, quando il settore dei collegamenti internazionali di medio e di lungo raggio segnerà una crescita, rispetto ad agosto, del +7% a settembre e del +29% a ottobre. Il programma dei voli Alitalia di settembre prevede la ripresa del collegamento diretto Roma-Buenos Aires e l’attivazione dei servizi da Fiumicino per Giappone, Israele e Algeria che sono stati riprogrammati da metà agosto all’inizio di settembre a seguito dell’estensione delle restrizioni all’ingresso in questi Paesi.

A ottobre Alitalia effettuerà complessivamente circa 1.630 servizi alla settimana su una rete di 45 destinazioni, di cui 19 domestiche, raggiungendo così un’attività pari al 46% di quanto era stato pianificato per questo mese prima dell’inizio della pandemia da Covid-19.

Sono previsti aumenti di frequenze sono previsti nei collegamenti domestici da Fiumicino per Napoli e Firenze (raddoppio da 2 a 4 servizi al giorno). A ottobre Alitalia opererà complessivamente oltre 1.100 voli settimanali fra l’hub di Roma Fiumicino e 42 aeroporti nazionali e internazionali. Sulla rete domestica, nel mese di ottobre cresceranno i servizi dal city airport milanese di Linate verso Bari e Napoli (da 4 a 6 voli al giorno su entrambi gli scali). Alitalia opererà complessivamente a ottobre circa 670 voli settimanali fra i due aeroporti di Milano e 19 destinazioni domestiche e internazionali.

Tutte le modifiche agli operativi Alitalia di settembre e ottobre saranno processate nei sistemi di vendita e notificate ai passeggeri entro la prossima settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodichino, da ottobre più voli verso Roma e Milano

NapoliToday è in caricamento