rotate-mobile
Economia

In Campania è boom di turisti stranieri

"Il turismo è il nostro petrolio e dobbiamo puntare su servizi di qualità, agevolando l'attuazione di adeguate politiche di sicurezza per i turisti, per poter assicurare una maggiore competitività anche a livello internazionale"

I primi dati sull'affluenza turistica in Campania registrano un andamento positivo. C'è un aumento del 5% nel comparto extra alberghiero. Nelle località più note si ha un 92% di posti occupati.

Per la prima volta gli stranieri hanno superato gli italiani nella scelta delle località regionali con un 57% di presenze contro il 43%. ''Dai dati in nostro possesso - afferma l'assessore al Turismo e ai Beni culturali Pasquale Sommese, in un'intervista al TGR Campania - viene fuori un bilancio che vede la Campania invertire la rotta, da un dato negativo delle passate stagioni ad uno positivo, ma che soprattutto per la prima volta vede il turismo internazionale prevalere su quello nazionale''. ''Questo cambiamento ci impone di dare risposte ad una serie di problemi, cominciando dal consolidamento dell'offerta di servizi di qualità, di una mobilità efficiente e di adeguate politiche di sicurezza per i turisti, per poter assicurare una maggiore competitività al settore sia sul mercato interno che su quello internazionale''.

''Puntiamo - conclude l'assessore Sommese - a creare modelli di governance con sinergie tra i vari livelli istituzionali, utili a valorizzare la programmazione di ampio respiro messa in campo in queste settimane con i progetti di valorizzazione dei grandi eventi a supporto delle bellezze e delle ricchezze culturali esistenti. Andiamo avanti su questa strada per valorizzare al massimo questo grande patrimonio, il nostro 'petrolio pulito'''. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Campania è boom di turisti stranieri

NapoliToday è in caricamento