Economia

Il turismo è vivo: nove mesi di eventi e cultura in Campania

Il programma della Regione Campania prevede l'investimento di 8 milioni di euro per promuovere il turismo attraverso una serie di iniziative che nelle intenzioni attireranno molti turisti

Turisti (Foto Nicola Clemente)

La vocazione turistica campana, confermata dai dati incoraggianti del numero dei turisti stranieri che scelgono la Campania per le vacanze, sembra trovare nuova linfa dalle intenzioni della Regione che punta decisamente sul turismo e sulla cultura con iniziative finanziate dall'Assessorato al Turismo e beni culturali, che prevedono uno stanziamento di risorse a valere sul Fesr 2007-2013.

"Abbiamo la consapevolezza che siamo primi in tutto ciò che riguarda le bellezze del nostro territorio - ha detto Pasquale Sommese, assessore regionale al Turismo - Dobbiamo fare sistema e lavorare sulla valorizzazione di quanto abbiamo, rafforzando le azioni di marketing, comunicazione e l'accoglienza".

L'intero programma, sia per la prima parte da settembre 2013 a maggio 2014, sia per la seconda da giugno 2014 a gennaio 2015, ha una dotazione finanziaria di 8 milioni di euro. Beneficiari dei finanziamenti sono i Comuni e le Soprintendenze della Campania. Nella prima sessione, quella fino a maggio 2014, sono stati individuati e finanziati 15 progetti articolati in eventi e interventi di restauro e valorizzazione che riguardano il patrimonio culturale regionale. Sei i progetti finanziati per Napoli e provincia. Tra questi, "Napoli risuona dentro e fuori al castello", a cui sono destinati 300mila euro, che prevede il rifacimento del ponte del Maschio Angioino con spettacoli musicali e mostre di arti figurative. Lo stesso ammontare è appostato per il progetto "Valorizza museo" nel Comune di Acerra, e prevede il restauro del Castello baronale e manifestazioni culturali dedicate a Pulcinella; "Convivio mediterraneo. Rassegna sulla cultura gastronomica della dieta mediterranea", nel Comune di Massalubrense. Per Caserta e provincia in progetti sono tre tra cui "Il filo ritrovato", a Caserta città. Due ad Avellino e provincia 4 a Salerno. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il turismo è vivo: nove mesi di eventi e cultura in Campania

NapoliToday è in caricamento