menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campania, seicento imprese scelgono Trasportounito

Costituite le associazioni delle provincie di Napoli e Caserta che si aggiungono a quelle già esistenti di Benevento e Salerno. La direzione affidata a due imprenditori: Giuseppe Zaccaro e Giovanni Fontana

Sono state costituite anche a Napoli e Caserta le associazioni di Trasportounito, associazione nazionale di rappresentanza delle imprese di autotrasporto, alla quale, al momento aderiscono in Campania 600 imprese.

La direzione delle due neo associazioni provinciali sono state affidate a due imprenditori che hanno assunto il ruolo di presidenti provinciali: Giuseppe Zaccaro per la provincia di Napoli e Giovanni Fontana per la provincia di Caserta. Alla carica di segretario provinciale, Attilio Musella. Nei prossimi giorni, una volta definita anche l'Associazione di Avellino, si procederà alla costituzione del livello regionale dell'organizzazione Trasportounito la quale può vantare un'adesione di circa 600 imprese campane.

Il segretario generale di Trasportounito, Maurizio Longo, presente all'assemblea costitutiva ha spiegato: "Il partenariato con il Consorzio Free Services, struttura completa e affidabile di prodotti e servizi per l'autotrasporto, ha contribuito alla realizzazione della più importante organizzazione di rappresentanza del trasporto regionale. Infatti, in un momento particolarmente difficile sul versante dei costi e delle relazioni industriali e istituzionali, le imprese possono contare da oggi su una organizzazione autonoma e fortemente decisa a rappresentare esclusivamente i loro interessi".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presunta depressione da Covid: Rita muore a 27 anni

  • Cronaca

    Falsi incidenti stradali per truffare l'assicurazione: in sette nei guai

  • Cronaca

    Maxi sequestro di alimenti: sospesa un'attività commerciale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento