Toninelli: “L'Alta Velocità Napoli-Bari sarà pronta nel 2023”

Il ministro delle Infrastrutture sottolinea che i tempi saranno dimezzati. “Una grande opera per il Paese, entro quest'anno partono tutti i cantieri”

Immagine d'archivio

Siamo di fronte a una delle più grandi opere infrastrutturali necessarie per il nostro Paese”. Così il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Danilo Toninelli, oggi in visita presso alcuni cantieri della linea alta velocità Napoli-Bari a Maddaloni.

Secondo il ministro saranno “
dimezzati i tempi perché questo servizio di trasporto, fondamentale per i cittadini, arriverà nel 2023 e non nel 2027”. “Tutti i cantieri – ha proseguito – entro quest'anno saranno partiti tutti o avremo concluso le fasi di gara amministrative. Ci sarà, cioè, un unico cantiere su tutti il tragitto della Bari-Napoli”. Tra le varie opere necessarie, anche la “più grande galleria ferroviaria italiana, di ben 26 chilometri”.

Toninelli ha infine sottolineato che grazie alla nuova linea “sarà possibile percorrere il tragitto Bari-Napoli in 2 ore in treno e non più in 3 ore e 52 minuti. È una infrastruttura ad alta velocità, e uno stravolgimento in positivo per le persone e anche per le merci”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

Torna su
NapoliToday è in caricamento