Toninelli: “L'Alta Velocità Napoli-Bari sarà pronta nel 2023”

Il ministro delle Infrastrutture sottolinea che i tempi saranno dimezzati. “Una grande opera per il Paese, entro quest'anno partono tutti i cantieri”

Immagine d'archivio

Siamo di fronte a una delle più grandi opere infrastrutturali necessarie per il nostro Paese”. Così il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti Danilo Toninelli, oggi in visita presso alcuni cantieri della linea alta velocità Napoli-Bari a Maddaloni.

Secondo il ministro saranno “
dimezzati i tempi perché questo servizio di trasporto, fondamentale per i cittadini, arriverà nel 2023 e non nel 2027”. “Tutti i cantieri – ha proseguito – entro quest'anno saranno partiti tutti o avremo concluso le fasi di gara amministrative. Ci sarà, cioè, un unico cantiere su tutti il tragitto della Bari-Napoli”. Tra le varie opere necessarie, anche la “più grande galleria ferroviaria italiana, di ben 26 chilometri”.

Toninelli ha infine sottolineato che grazie alla nuova linea “sarà possibile percorrere il tragitto Bari-Napoli in 2 ore in treno e non più in 3 ore e 52 minuti. È una infrastruttura ad alta velocità, e uno stravolgimento in positivo per le persone e anche per le merci”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento