menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sala di un ristorante

La sala di un ristorante

Ristoratori in rivolta: "Basta con le gare del Napoli in notturna"

Dopo l'appello rivolto alla Lega Calcio e al Calcio Napoli, i titolari dei ristoranti napoletani non si rassegnano e continuano la loro protesta per fronteggiare il calo del fatturato

"L'infittirsi degli incontri di calcio del Napoli nelle ore serali ed in particolare di sabato sta mettendo in ginocchio ristoranti e bar di Napoli e provincia. Il crollo del fatturato è pari al 20-30% con punte del 50% nella ristorazione". Dopo l'appello rivolto alla Lega Calcio e al Calcio Napoli, la Federazione Italiana Pubblici Esercizi (FIPE) e Assoristoratori hanno organizzato un'assemblea del settore per mercoledì 26 ottobre (ore 10) presso la sede Confcommercio di Napoli, in Piazza Carità.

L'assemblea, spiega la nota, "servira' a definire proposte ed eventuali forme di protesta per modificare una situazione che rischia di portare al fallimento centinaia di aziende e cancellare migliaia di posti di lavoro".

Gli esercenti chiedono "una soluzione di buon senso, che contemperi gli interessi di tutti: sarebbe possibile programmare i calendari del campionato senza necessariamente penalizzare gli esercizi pubblici, che ormai concentrano, a causa della crisi, il grosso della propria attivita' nelle serate del fine settimana".

Fipe ed Assoristoratori hanno rivolto, inoltre, un appello al sindaco di Napoli Luigi de Magistris e all'assessore allo sviluppo Marco Esposito per ottenere il sostegno dell'Amministrazione comunale "a quella che si presenta ormai come una battaglia di sopravvivenza per l'intero settore dei pubblici esercizi".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento