menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dati Istat: deflazione al Nord, rincari al Sud. Napoli maglia nera d'Italia

In Campania l'inflazione tocca lo 0,5%, mentre in Italia in media i prezzi calano dello 0,2%. In Campania una famiglia può spendere 120 euro in più rispetto a una omologa spesa al Nord

L'Istat ha reso noti i dati sui tassi d'inflazione. In Italia la media è negativa (si parla di deflazione): i valori riguardano soprattutto le regioni del Nord. Nel Nord Est il tasso d'inflazione è del -0,5% e nel Nord-Ovest del -0,4%, mentre nel Centro è in linea con la media. A Sud e nelle Isole, invece, i prezzi sono fermi. La Campania è in controtendenza rispetto alla nazione: qui si parla invece di inflazione, con i prezzi in salita dello 0,5%. Ancora peggio Napoli, la città in cui si registra l'inflazione più elevata d'Italia: +0,7%. A Milano -0,4%; a Roma -0,1%, a Verona -0,8%.

Il commento del Codacons

"La Campania si pone in testa alla classifica delle regioni dove i prezzi sono cresciuti di più nell’ultimo mese", spiega il Codacons. "Considerata la spesa per consumi delle famiglie residenti, la famiglia “tipo” della Campania spende +120 euro su base annua a causa dei rincari dei listini, contro un risparmio medio in Italia di 61 euro all’anno a nucleo; situazione che raggiunge il suo apice a Napoli, dove i prezzi in pieno lockdown crescono del +0,7% rispetto al 2019". 

"E per capire l’anomalia dei listini in regione basta guardare l’andamento dei prezzi in altre aree del paese: ad Aosta, ad esempio, l’inflazione a maggio è negativa e pari a -1,2%, a Reggio Emilia -1,1% e Verona -0,8%. La Campania si piazza dunque a maggio al vertice della classifica delle regioni italiane dove i prezzi al dettaglio crescono di più, con evidente danno per le famiglie residenti", conclude il Codacons.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento