Restauro e Innovazione: corso finanziato in Campania

Corso per 20 diplomati/laureati. Aperte le selezioni per formare figure professionali esperte di Restauro 4.0 per edifici, giardini e parchi storici. Scadenza 15 ottobre 2018

Occasione da non perdere in Campania. La Rivoluzione Digitale ha investito anche la conduzione dei cantieri di restauro architettonico. Il Restauro si fa Smart. Sempre più le tecnologie innovative che gli operatori del settore devono saper utilizzare per essere al passo con la Digital Era e le esigenze di un mercato sempre più digital oriented. Il Restauro 4.0 non è più futuro ma è già presente. Per trovare lavoro nel settore del restauro architettonico, o aggiornare le competenze professionali, arriva la nuova offerta formativa della Fondazione ITS BACT che offre una chance imperdibile, riconosciuta dal MIUR e totalmente gratuita, per formarsi e lavorare.

Pubblicato il nuovo bando per cercare 20 talenti sul territorio e formarli con un laboratorio smart e con un advanced expertise in grado di rilasciare skills professionalizzanti per operare come responsabile di cantiere di restauro di un edificio, di un giardino e/o di un parco storico, con competenze e tool innovativi più avanzati della Smart Building/Restoration (droni, sensori, microonde, Laser Imaging Detection and   Ranging – LIDAR terrestre, termografi, Early Warning System), del BIM (Building Information  Modelling) e del GIS (Geographic information System).
I Tecnici Superiori formati potranno realizzare interventi volti alla conservazione, al rinnovamento, al rifacimento e alla cura di elementi, spazi, diverse categorie di architetture edili e vegetali, padroneggiando con gli elementi storici connessi, e promuovendo un restauro 4.0 sia per gli edifici che per i giardini e i parchi storici.

Istruzione professionalizzante: ora si può. Il corso, di 1800 ore, rilascia un diploma del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca di 5° livello EQF, riconosciuto in tutta Europa, e valido come per il conteggio di cfu universitari.
Cosa sono gli Istituti Tecnici Superiori (ITS)? Sono la prima esperienza italiana di offerta formativa terziaria professionalizzante secondo un sistema consolidato da alcuni anni anche in altri paesi europei. Sono scuole di alta tecnologia strettamente legate al sistema produttivo orientate a Impresa 4.0 nelle 6 aree tecnologiche strategiche  per lo sviluppo economico e la competitività del Paese: Università professionalizzanti e modalità di apprendimento legate al learning by doing e a momenti di apprendimento in azienda con contratti di apprendistato di alta formazione e ricerca.

Le sessioni formative si svolgeranno presso la sede della Fondazione ITS BACT in via A. Diaz 58, 80134   NAPOLI, e presso le sedi messe a disposizione dai suoi partner della ITS Academy Restauro 4.0, tra cui il Real Museo e  Bosco di Capodimonte e la Reggia di Caserta, Associazione Costruttori Edili di Napoli, Distretto Tecnologico per le Costruzioni Sostenibili Stress, APGI, Assoverde, Tecno IN S.p.a. – Geosolutions, Brancaccio Costruzioni S.p.A., Impresa di Costruzioni Ing. Paola Marone, Euphorbia Srl, Royal Garden. 
Potranno accedere alle selezioni giovani e adulti inattivi, inoccupati, disoccupati e occupati. Partecipare al nuovo bando della Fondazione e diventare un “Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico – ad indirizzo Tecnologie innovative per gli edifici, i giardini e i parchi storici” è facile.

Per i dettagli sul piano formativo, le modalità di iscrizione e di selezione consultare la pagina web https://bit.ly/2PSXB9l

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scadenza 15 ottobre 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

Torna su
NapoliToday è in caricamento