menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mediterraneo, Valiante riceve delegazione Egitto per accordi su investimenti

Si è svolto oggi un incontro tra Antonio Valiante, Felice Iossa e una delegazione dell’Agenzia di Investimenti Esteri dell’Egitto in seguito all'interesse manifestato dagli arabi ad instaurare rapporti commerciali ed industriali con il sistema delle piccole e medie imprese

Il vicepresidente della Regione Campania con delega ai Rapporti con i Paesi del Mediterraneo Antonio Valiante e il consigliere regionale Felice Iossa hanno incontrato oggi in sala Giunta una delegazione dell’Agenzia di Investimenti Esteri dell’Egitto, guidata dall’ex ministro dell’Economia Ahmed Saker Ashour, e della Confcredito, che rappresenta il loro referente finanziario sul territorio.

  La delegazione egiziana ci ha confermato l’intenzione di stringere solidi rapporti di cooperazione  
L’incontro si è svolto a seguito dell’interesse manifestato dagli arabi ad instaurare rapporti commerciali ed industriali con il sistema delle piccole  e medie imprese e con l’apparato industriale della regione, in particolare con Atitech, Ansaldo, Alenia e Città della Scienza.

“La delegazione egiziana – ha detto Valiante al termine della riunione – ci ha confermato l’intenzione di stringere solidi rapporti di cooperazione e di scambio con le nostre realtà industriali.

“Si tratta di un risultato importante, frutto del lavoro che stiamo svolgendo nei Paesi del Mediterraneo attraverso le Antenne informative Campaniamed posizionate in Marocco, Tunisia, Egitto, Turchia e Israele, al fine di favorire gli interscambi e gli accordi con le nostre eccellenze produttive. La visita dell’Agenzia egiziana è in tal senso una prima e significativa risposta concreta rispetto all’impegno che abbiamo portato avanti in questi mesi”, ha concluso Valiante.

“E’ stato – ha aggiunto Iossa – un utile e proficuo confronto, che produrrà certamente effetti positivi sul piano degli investimenti e dello sviluppo delle nostre aziende”. 
 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento