rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Economia

Regione, via al pagamento dei debiti e ai lavori nelle scuole

Per la riqualificazione degli istituti saranno stanziati 18 milioni. La Giunta ha inoltre adottato il programma triennale 2013-2015 per investimento e promozione dello spettacolo

La Regione Campania ha devoluto un milione di euro per il pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione, così da liquidare debiti certi ed esigibili. Inoltre, è stata decisa la compensazione tra debiti e crediti con Equitalia. Ma provvedimenti importanti sono stati presi anche in fatto di scuola e spettacolo

Su proposta dell'assessore all'Istruzione Caterina Miraglia, sono stati poi individuati i criteri di attuazione della legge 98 del 9 agosto scorso, con cui la Regione Campania ha ottenuto 18 milioni per la riqualificazione e la messa in sicurezza delle scuole. La graduatoria approvata dà la priorità alla rimozione dell'amianto, agli interventi sugli impianti elettrici, termici, idrosanitari ed antincendio, e all'abbattimento delle barriere architettoniche. Gli enti locali fino a 10mila abitanti potranno presentare una sola domanda, quelli fino a 100mila due domande, e quelli oltre tre domande.

Infine, sempre d'intesa con l'assessore Miraglia, è stato adottato il programma triennale 2013-2015 di investimento e promozione dello spettacolo. Questo, in attuazione della legge regionale 6 del 2007, finanzia gli interventi per il sostegno dell'esercizio cinematografico, per restauri, adeguamenti e realizzazioni di sedi e attrezzature destinate ad attività di spettacolo, per la promozione della musica, per la danza, per lo spettacolo viaggiante, per le residenze multidisciplinari e per le attività amatoriali.
Il programma verrà trasmesso al Consiglio regionale per l'espressione del parere della Commissione consiliare competente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, via al pagamento dei debiti e ai lavori nelle scuole

NapoliToday è in caricamento