rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024

Al BIT di Milano sugli scudi Regione Basilicata con i suoi 131 borghi

il 2023 è l'anno del turismo lento (non solo in spiaggia)

Cammini naturalistici e religiosi, percorsi tra le montagne in mountain bike e territori selvaggi in cui si conservano ancora la storia e le tradizioni del passato. Alla Bit di Milano è l'anno dei viaggi slow, la formula per le vacanze "lente" che alla Borsa Internazionale del Turismo 2023 è diventata il mantra della proposta turistica delle regioni d'Italia.

Una penisola che non è solo mare, insomma, e che propone vacanze per 12 mesi in territori finora considerati solamente come località estive per la bellezza dei propri mari, alla scoperta di un entroterra fatto di colline, montagne e di tutto quello che la natura può offrire. Per gli amanti del trekking troviamo così un'ampia proposta di cammini, naturalistici e religiosi, attraverso regioni come l'Umbria, la Calabria e il Molise, mentre gli amanti della bicicletta potranno trovare splendidi percorsi ciclabili in regioni come la Toscana e la Puglia. Entroterra, però, vuol dire anche riscoperta della tradizione, come in Sardegna, dove la storia rivive attraverso le maschere di carnevale, o in Basilicata, con i suoi 131 borghi storici tutti da visitare.

Si parla di

Video popolari

Al BIT di Milano sugli scudi Regione Basilicata con i suoi 131 borghi

NapoliToday è in caricamento