rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Economia

Calano le tariffe RcAuto, ma i benefici a Napoli sono minori

Secondo l'Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni in Italia si è registrato un calo dovuto in particolare alla crisi economica che ha portato anche alla diminuzione del traffico veicolare nelle grandi città

La crisi porta finalmente anche conseguenze positive, come evidenziato dal rapporto dell’Osservatorio Auto di Aiba, l’Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni, che segnala come negli ultimi sei mesi il prezzo medio dell'assicurazione sia diminuito del 4,5%, (scendendo da 445 a 425 euro (tasse escluse) e da 560 a 535 (se si includono le imposte). Il risparmio tangibile per i cittadini è dunque di 25 euro all’anno, che si tramutano in un contenimento dei costi totali per gli italiani di 1 miliardo all’anno e in benefici per la salute generati dalla diminuzione del traffico stradale.

Le riduzuoni delle tariffe Rc auto sono state maggiori al centro nord (Bologna, Firenze, Milano e Trento), mentre a Napoli si sono registrate differenze meno tangibili. Il sud infatti paga criticità dovute al fatto che che più del 60% dei sinistri causati da veicoli non assicurati riguardano proprio quest’area geografica, con un incremento quasi doppio di quello registrato nel Centro Nord.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calano le tariffe RcAuto, ma i benefici a Napoli sono minori

NapoliToday è in caricamento