Economia

Rc auto, aumento record a Napoli: tariffa media di 1.237 euro

Forte la differenziazione tra regioni settentrionali e regioni meridionali. L'ultima indagine dell'authority ha preso in esame i prezzi praticati in 21 province per 11 tipologie standard di assicurati

Rc auto

Tariffe Rc auto alle stelle a Napoli. Gli ultimi dati dell'Ivass rilevano infatti un rialzo del 13,5% per una diciottenne con autovettura di 1300 cc. alimentata a benzina, in classe Bonus-Malus. Per il corrispondente profilo maschile c'è stato invece un calo del 6,7%.

L'indagine dell'authority, si legge sul Mattino, ha preso in esame i prezzi praticati in 21 province per 11 tipologie standard di assicurati, sia automobilisti sia motociclisti, dei due sessi.


Forte la differenziazione tra regioni settentrionali e regioni meridionali: un cinquantacinquenne di sesso maschile alla guida di un'autovettura di piccola cilindrata a Napoli, pur se in classe bonus-malus di massimo sconto, paga una tariffa media di 1.237 euro, in aumento del 9% rispetto allo scorso anno, a fronte di tariffe inferiori ai 400 che il medesimo assicurato pagherebbe a Trento, Bolzano o Aosta con aumenti che a malapena hanno raggiunto il 2,5% (quindi inferiori all'inflazione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rc auto, aumento record a Napoli: tariffa media di 1.237 euro

NapoliToday è in caricamento