Rc Auto, Napoli resta la provincia più cara d'Italia ma il prezzo è in calo

Rispetto a un anno fa si apprezza un calo del 5% circa, comunque inferiore al calo del prezzo medio in Italia (492 euro in Italia, 988 a Napoli)

Secondo l’osservatorio RC auto di Facile.it la pandemia ha avuto un impatto sul prezzo delle polizze tanto che, ad ottobre 2020, per assicurare un veicolo a quattro ruote in provincia di Napoli occorrevano in media 988,00 eurovalore in calo del 4,26% rispetto allo stesso mese dello scorso anno; nonostante questo, però, la provincia è rimasta la più costosa d’Italia dove assicurare un veicolo a quattro ruote. In Italia, infatti, il prezzo medio per assicurare un veicolo è di 492,03 euro (in calo del 10% circa rispetto allo scorso anno). Napoli ha, dunque, un prezzo due volte superiore alla media nazionale. 

La diminuzione, spiegano dal comparatore, è legata sia agli effetti prodotti dal primo lockdown, sia alle politiche delle compagnie assicurative che, in virtù del risparmio ottenuto nel 2020 a seguito del calo complessivo dei sinistri stradali, hanno scelto di ridurre i prezzi offerti ai clienti, soprattutto attraverso il canale online.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Dj Aniceto: “Maradona non è morto mercoledì ma il giorno che ha sniffato cocaina”

Torna su
NapoliToday è in caricamento