Il prefetto visita la Whirlpool: "E' una vertenza di tutta la città Napoli"

Marco Valentini ha voluto osservare con i propri occhi lo stabilimento che la multinazionale minaccia di chiudere il 31 ottobre, licenziando 430 lavoratori: "Al tavolo di confronto ci sarò anche io. Non possiamo permetterci di perdere altri posti di lavoro"

Ha mantenuto la promessa della scorsa settimana il prefetto di Napoli Marco Valentini e nel pomeriggio del 15 giugno ha fatto visita allo stabilimento Whirlpool di Ponticelli, nella perfieria Est di Napoli. La multinazionale ha annuciato, dopo un tira e molla con Governo e sindacati, che il 31 ottobre chiuderà il polo produttivo, licenziando circa 430 lavoratori. 

Ua decisione presa in barba all'accordo stipulato, nell'ottobre 2018, con l'allora ministro allo Sviluppo economico Luigi Di Maio per un rilancio della fabbrica che produce lavatrici di alta gamma. Gli operai sono in presidio permanente dal 31 maggio 2019 e, finora, dai tavoli tecnici hanno ricevuto solo promesse non mantenute. Al prossimo tavolo, però, ci sarà anche Marco Valentini, prefetto di Napoli: "Ho voluto visitare con i miei occhi lo stabilimento. Quella dei dipendenti Whirlpool è una vertenza che riguarda tutta la città, perché in questo periodo non possiamo permetterci di perdere ulteriori posti di lavoro". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Il prefetto visita la Whirlpool: "E' una vertenza di tutta la città Napoli"

NapoliToday è in caricamento