menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città Metropolitana, nel 2018 verranno assunti 150 operatori di Polizia Locale

Ad annunciarlo il Consigliere Delegato Carmine Sgambati. Plausi dal sindacato Fenal Sulpm: "Certi del crescente ruolo strategico della Polizia Metropolitana"

La Città Metropolitana di Napoli ha annunciato, attraverso il Consigliere Delegato Carmine Sgambati, la volontà di assumere nel corso del 2018 150 operatori di Polizia Locale per potenziare il servizio della Polizia Metropolitana.

Plausi all'iniziativa dal sindacato Fenal Sulpm: "Siamo da sempre sostenitori delle politiche assunzionali delle pubbliche amministrazioni – dichiara il Segretario Provinciale Giovanni Bonora – e va dato atto al Sindaco de Magistris, prima al Comune di Napoli, adesso in Città Metropolitana, che il lavoro e la crescita dei livelli occupazionali sono sempre una vera priorità”.

“Siamo altresì certi – prosegue Bonora – del crescente ruolo strategico della Polizia Metropolitana in materia di reati ambientali che di controllo del territorio, e riteniamo che il Comandante, Dott.ssa Lucia Rea, con un organico numericamente più corposo, saprà raggiungere risultati importanti, offrendo un servizio sempre più vicino alle esigenze della cittadinanza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento