menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pegaso

Pegaso

Terrorismo e cooperazione internazionale: lectio magistralis di Guido Raimondi

Il presidente della Corte europea dei Diritti dell'Uomo dà il via alle attività del modulo Jean Monnet assegnato all'Università Telematica Pegaso dalla Commissione europea

Napoli, 5 aprile. Sarà il presidente della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, Guido Raimondi, a inaugurare il ciclo di conferenze sul tema “Futuro della cooperazione giudiziaria in materia penale in Europa”, promosso dall’Università Telematica Pegaso, che – unica università telematica in Europa - si è aggiudicata dalla Commissione Europea il prestigioso “modulo Jean Monnet”, nell’ambito del programma Erasmus +, che finanzia progetti di eccellenza nell’insegnamento e nella ricerca su temi relativi al processo di integrazione europea. Coordinato dal professore Michele Corleto, il modulo Jean Monnet affronterà il tema della cooperazione internazionale in materia penale nell’area Ue nell’ambito dell’insegnamento previsto dalla Facoltà di Giurisprudenza, anche e soprattutto alla luce degli ultimi episodi di terrorismo che hanno sconvolto le capitali europee. Le attività, che copriranno il triennio 2016-2018, saranno articolate in una serie di incontri a carattere seminariale incentrati sullo studio e l’approfondimento dei molteplici aspetti connessi con la materia della cooperazione in materia penale. Gli studenti più meritevoli avranno la possibilità di partecipare ad una simulazione sul modello della “Moot Court Competition”, dove squadre di studenti si affronteranno nella soluzione di un case study di diritto internazionale attraverso una metodologia innovativa del processo virtuale. Ad aprire i lavori sarà il presidente dell’Università Telematica Pegaso, Danilo Iervolino. Seguiranno i saluti del rettore, Alessandro Bianchi, e del direttore scientifico, Francesco Fimmanò. La presentazione del modulo sarà svolta dal professore Michele Corleto, che introdurrà anche la lectio magistralis del presidente della Corte europea dei Diritti dell’Uomo, Guido Raimondi, sul tema della cooperazione giudiziaria in materia penale e della Convenzione europea dei Diritti dell’Uomo. Concluderà la sessione Giuseppe Cataldi, ordinario di Diritto internazionale dell’Orientale.

La partecipazione darà diritto al riconoscimento di crediti formativi da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento