Economia

Paga i tuoi debiti senza mettere a rischio il tuo patrimonio

E' arrivata anche in Italia "Risolvi il tuo debito", fin-tech con 12 anni di esperienza specializzata nella riparazione dei debiti pregressi attiva in Spagna, Portogallo, Messico e Colombia

Vivere con i debiti, non poter più di pagare le scadenze di un prestito, non essere in grado di provvedere ai bisogni della propria famiglia, essere diffidati e querelati dai propri creditori costituiscono traumi che molte persone sovra indebitate vivono quotidianamente.

Tuttavia, per alcune persone più fragili, in relazione alla propria storia di vita, il fatto di non poter più gestire finanziariamente la propria esistenza e quella dei propri cari rappresenta un ostacolo insormontabile, di fronte al quale il suicidio appare come una possibile via d'uscita, una tregua, un sollievo.

Quali sono i segnali che sei in difficoltà finanziarie?

Ci sono diversi segnali che mostrano che una persona è in difficoltà finanziarie. Ecco alcuni esempi:

  • Pagare le bollette in ritardo;
  • Non poter effettuare il pagamento mensile minimo di una carta di credito;
  • Spendere meno per i bisogni primari (cibo, vestiti, prodotti per l'igiene, ecc.);
  • Avere sempre più debiti provenienti da diverse fonti (prestiti, carte di credito o denaro preso in prestito da parenti);
  • Avere paura di essere sfrattati dal proprio alloggio;
  • Ricevere chiamate intimidatorie dai creditori.

Tuttavia, quello che può sembrare un momento di sconforto, legato a un problema momentaneo finanziario, spesso si traduce in un pensiero costante di fine vita, e per questo – data la vastità del problema – è stata istituita la cosiddetta Legge Salvasuicidi (Legge n. 3 del 2012).

L’attenzione rispetto a questi temi deve essere sempre alta, soprattutto da parte di un familiare o amico che coglie in un conoscente, qualcuno di tali segnali. Eppure, esiste sempre un’alternativa ad un pensiero così estremo.

Vediamo alcuni consigli quando si hanno difficoltà finanziarie:

  • Dare priorità alle proprie esigenze di base e ai creditori prioritari da rimborsare.

La maggior parte delle società creditizie è pronta a negoziare un tale accordo che consenta di ridurre e scaglionare i pagamenti dovuti.

  • Affidarsi ad una Fintech specializzata nella riparazione dei debiti pregressi

È il caso di Risolvi il tuo Debito, una Fintech internazionale presente in Spagna, Portogallo, Messico e Colombia e arrivata adesso anche in Italia all’inizio del 2021; si tratta di una società specializzata nella riparazione dei debiti con più di 12 anni di esperienza nell’aiutare persone indebitate.

Risolvi il tuo Debito è un modello innovativo che permette ad ogni cliente di elaborare un piano su misura per liquidare tutti i suoi debiti, senza compromettere altre risorse economiche e senza ricorrere ad un rifinanziamento del debito. Questo modello ha preso il via negli Stati Uniti e la Fintech lo ha esportato in diversi paesi dell’America Latina e in Europa; ad oggi più di 300 mila persone hanno beneficiato del modello di riparazione del credito di Risolvi il tuo Debito.

Nella fase di ingresso al programma di Risolvi il tuo Debito, una squadra di esperti finanziari analizza la situazione economica e crea un piano di liquidazione personalizzato, che permetterà al debitore di risparmiare mensilmente al fine di liquidare i suoi debiti senza dover richiedere un altro prestito o mettere a rischio i propri beni patrimoniali. Mentre il cliente risparmia, gli esperti negoziano direttamente con i creditori al fine di ottenere uno sconto fino al 50% del debito. Quando il risparmio è sufficiente a pagare il debito negoziato, loro procedono alla liquidazione del debito.

Questo percorso di risoluzione del debito include alcune commissioni che vanno considerate:

  1. una commissione iniziale pari alla prima rata mensile;
  2. una commissione mensile dello 0,4% del totale del debito considerato nel piano;
  3. la commissione finale, da erogare quando il debito è stato interamente liquidato.
  • Cercare aiuto e parlare con i propri cari dei problemi finanziari può alleviare lo stress e il dolore.

Quando i problemi finanziari compromettono il benessere psicologico, parlarne con un professionista o con una persona cara può aiutare a superare le proprie difficoltà. Per ricevere sostegno da un esperto basta consultare un medico di base, uno psicologo o contattare il servizio di assistenza sanitaria della propria regione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paga i tuoi debiti senza mettere a rischio il tuo patrimonio

NapoliToday è in caricamento