ArcheoTeatro di Pompei: Bando di selezione Estate 2018 per la rassegna "Le Pompeiane"

Le Compagnie e i gruppi musicali interessati possono presentare proposte entro il 25 Febbraio 2018

Le Associazioni culturali A.R.S. (Antiquarum Rerum Scientia) e Asylum Anteatro ai Vergini programmano la prima edizione della rassegna Le Pompeiane.

Cinquantasei appuntamenti, tra teatro e musica, che si svolgeranno dal 24 Maggio al 16 Settembre 2018 presso l’Archeoteatro di Pompei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le Compagnie e i gruppi musicali interessati all’inserimento nella rassegna possono scaricare il bando sul sito www.archeoteatro.org

La data di scadenza per la presentazione delle proposte è il 25 Febbraio 2018.

Per informazioni: archeoteatro@gmail.com asylumanteatro@libero.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento