rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Economia

NoiConsumatori: "L'aumento dell'Iva sarà una catastrofe per i consumi"

Angelo Pisani, presidente nazionale di NoiConsumatori.it, è intervenuto a proposito dell'aumento previsto dal governo Letta sull'imposta valore aggiuto. "Gli acquisti delle famiglie scenderanno del 10%"

Sull'imminente aumento dell'iva voluto dal governo Letta è intervenuto l'avvocato Angelo Pisani, leader nazionale di NoiConsumatori.it. "L’aumento dell’Iva comporterà il fallimento dell'economia italiana e farà registrare una raffica di rincari in tutti i settori dai beni di prima necessità, al lusso, dall’abbigliamento agli elettrodomestici fino agli alimentari", dichiara Pisani

Il presidente di Noiconsumatori.it spiega: "Questa circostanza è una catastrofe fiscale, solo tasse e nessuna speranza di sviluppo o tregua economica, purtroppo ci saranno aumenti indiscriminati e una lunga serie di beni subirà un incremento dei listini, con conseguenze incalcolabili e pesantissime sui consumi". Pisani ha poi evidenziato: "In base alle nostre stime, per effetto della maggiore Iva, i consumi coleranno a picco e gli acquisti delle famiglie scenderanno del 10% su base annua, violentati dalle tasse e minacce fiscali".

Pisani ha poi conluso: "L'aumento dell'Iva ci costerà caro e non risolverà nulla, si teme poi l’effetto 'arrotondamento' già registrato in occasione dell’incremento Iva del settembre 2011, che produrrebbe un ulteriore aumento dei prezzi al dettaglio. Se qualcuno non bloccherà l’aumento Iva di ottobre, si registrerà una vera e propria ecatombe nel settore del commercio, con ricadute enormi sul fronte occupazionale e sulla tenuta dell'amministrazione Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NoiConsumatori: "L'aumento dell'Iva sarà una catastrofe per i consumi"

NapoliToday è in caricamento