menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negozi aperti il Primo Maggio? Ai commercianti la libera scelta

Decisione autonoma da zona a zona. Nessuna ordinanza: solo indicazioni di massima fornite dai presidenti delle associazioni di categoria. Ma la giornata di domenica potrebbe essere un'occasione per recuperare le ultime perdite

Negozi aperti o negozi chiusi il Primo Maggio? Ecco la querelle che da tempo va avanti tra associazioni di categoria e centri commerciali. E la risposta univoca non arriva. Primo Maggio, Festa del Lavoro. Ma anche una giornata ricca di possibili affari per i commercianti delle città a vocazione turistica, soprattutto alla luce della crisi rifiuti che affligge Napoli. E allora?

La decisione sarà autonoma, da zona a zona. Vomero, Sanità, Soccavo, via Toledo, la zona di Chiaia. I commercianti decideranno in prima persona le aperture o le chiusure delle loro saracinesche. Perché diversamente da Milano ad esempio, qui non c’è stata nessuna ordinanza o decisione, ma solo indicazioni di massima fornite dai presidenti delle associazioni di categoria.


Ognuno dunque farà come meglio crede, anche se c'è chi assicura: la maggior parte dei commercianti lavorerà. La giornata di domenica, infatti, sarà un'ottima occasione da sfruttare per le vendite e soprattutto per recuperare le perdite che, nei giorni pasquali, sono state evidenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di martedì 6 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Cento 'mutande' marciano a Chiaia. Federmoda: "Siamo i nuovi poveri"

  • Cronaca

    Covid in Campania: bollettino vaccinazioni aggiornato al 10 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento