rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Economia

Record di negozi di alimentari chiusi per la pandemia: Campania maglia nera

La provincia di Napoli è la più colpita in Italia

"Alla Campania un'altro triste primato: maglia nera con 531 negozi di generi alimentari chiusi, seguita dalla Sicilia con 422 e dalla Puglia con 385. È quanto emerge dall'analisi di Fiesa Confesercenti e Federconsumatori che fotografa la crisi degli esercizi di vicinato a seguito della pandemia del Covid-19. La provincia di Napoli è la più colpita con  247 esercizi che hanno abbassato le saracinesche definitivamente.

A questi dati vanno ricordate anche le attività a rischio di usura per far fronte ai ritardi di aiuti promessi e in alcuni casi mai arrivati. Tra le tipologie più colpite i venditori di carne e altri dettaglianti. Tutti generi di primissima necessità. Come Lega siamo sempre più convinti che occorre invertire la tendenza con ulteriori misure straordinarie: abbassamento delle tasse e politiche serie per aiutare le partite IVA. È un dovere reagire nell'interesse delle imprese del Sud e di tutto il Paese. Siamo pronti a fare la nostra parte". Così in una nota il deputato campano della Lega Gianluca Cantalamessa, Capogruppo in Commissione Antimafia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Record di negozi di alimentari chiusi per la pandemia: Campania maglia nera

NapoliToday è in caricamento