Natale d'amore a Napoli: doni e beni di prima necessità a chi è in difficoltà

A donarli è l'azienda Marican che, con l’Osservatorio Nazionale per la disabilità “La Battaglia di Andrea” ha dato vita a una maratona di beneficenza per rendere quanto più possibile serene e gioiose queste feste

Tanti doni e beni di prima necessità arrivano a Napoli, donati con il cuore da un'azienda campana, la Marican, acronimo di Mario Canciello.
Punto di arrivo della fitta collaborazione tra Angela Canciello e Asia Maraucci, presidente dell'Osservatorio per la disabilità La Battaglia di Andrea, le due realtà hanno messo su una vera e propria maratona di beneficenza al fine di rendere quanto più possibile serene e gioiose queste feste.

“SOSTEGNO CONDIVISIONE e COMPRENSIONE - dichiara Angela Canciello - questi i tre presupposti che ci consentono di stare accanto a coloro che più ne hanno bisogno, nell’auspicio che ci siano tante altre iniziative simili. È volontà di tutti migliorare la vita del prossimo , viviamo un momento delicato e non possiamo esimerci dallo stare accanto a chi necessita del nostro appoggio.”

Marican e l’Osservatorio Nazionale per la disabilità “La Battaglia di Andrea” sposano la stessa causa e con molto Impegno dedicano le loro energie a questo progetto, donando la possibilità di vivere un Natale all’insegna dell’amore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento