Economia

Napoli sposa il gelato di yogurt

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Napoli è la capitale del gelato di yogurt. Ad oggi sono ben dieci gli Yogurtlandia

sparsi nel territorio napoletano e sembrano essere solo i capofila di una catena

di punti vendita che, nei prossimi due anni, si rafforzerà di altre unità. Yo.ga,

l'azienda veneta specializzata in gelati di yogurt e che ha aperto, in franchising,

i dieci Yogurtlandia, ha in animo di dar vita ad altri monomarca. A Nola, in via

Fonseca; a Casamicciola in via Girardi; a Portici in Corso Garibaldi; a Torre

Annunziata in Corso Umberto1°; a Castellamare di Stabia in via Bonito; ad

Ischia in via Luigi Gazzella; a Somigliano d'Arco in Viale Alfa; a Pompei in via

Albenzio De Fusco; a Poggiomarino in via Turati e a Somma vesuviana in via

Moro, gli Yogurtlandia stanno facendo bella mostra di se, attraendo chi vuole

una leccornia fresca e gustosa e chi, oltre a ciò, pensa anche al fatto che un gelato

di yogurt apporta un minor numero di calorie rispetto a quello tradizionale.

" Dal napoletano ci giungono moltissime richieste di affiliazione", dice Alessandro

Galante, amministratore di Yoga, " che valuteremo intenzionati, come siamo,

ad ampliare il numero degli Yogurtlandia in Campania. Perché fa bene lo yogurt?

Presto detto. Protegge l'intestino, le ossa, i denti e quello di nuova generazione è

anche ricco di sostanze antiossidanti perciò combatte l'invecchiamento. I fermenti

lattici si legano alle pareti dell'intestino provocando una reazione di allerta nel

sistema immunitario. In tal modo il nostro organismo, quando viene attaccato da

germi pericolosi di malattie virali, come influenza e salmonella, riesca a fermarli

bloccando lo sviluppo dell'infezione. Lo yogurt rende solubili due importanti

minerali, il calcio ed il fosforo. Contiene inoltre molte vitamine. Tra i tanti pregi

dello yogurt c'è anche quello di contribuire a tenere nei limiti i livelli di colesterolo

nel sangue. La qualità di un gelato di yogurt dipende fondamentalmente dal latte

impiegato. Il migliore in assoluto è quello di alta montagna e noi ci vantiamo di

avere lo yogurt di Mila, una azienda dislocata nell'alta montagna delle Alpi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli sposa il gelato di yogurt

NapoliToday è in caricamento