rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024

Roberto Napoletano al FeuroMed: "Napoli vera capitale del Mediterraneo"

Chiusi con un'indicazione precisa i lavori del primo festival dell'economia del Mediterraneo che hanno portato nella nostra città i principali protagonisti istituzionali e imprenditoriali

Chiusa a Napoli la prima edizione del Feuromed, festival Euromediterraneo dell'Economia promosso dal Quotidiano del Sud-l'AltraVoce dell'Italia in collaborazione con la rappresentanza in Italia della Commissione europea e del Parlamento europeo, svoltosi nella ‘Sala dei Baroni' al Maschio Angioino.

I lavori hanno delineato le priorità strategiche e operative per il rilancio dell'economia europea che passa necessariamente per l'area del Mediterraneo e trova il suo centro ideale, per storia e posizione, nel Sud d'Italia e in particolare a Napoli. A Feuromed sono intervenuti rappresentanti del Governo, delle Amministrazioni centrali, delle Istituzioni Europee, dei Paesi dell'Europa del Sud e del Mediterraneo allargato assieme ai vertici delle grandi aziende pubbliche e private negli ambiti del capitale umano, logistica dell'energia, industria del mare, reti di trasporto.

Ad aderire, tra gli altri, Pina Picierno vice-presidente del Parlamento europeo; Antonio Parenti direttore della Rappresentanza in Italia della Commissione europea; Patrizio Bianchi ministro dell'Istruzione nel governo Draghi e presidente advisory board del Festival EuroMediterraneo dell'Economia; Paolo Gentiloni commissario europeo per l'Economia in videocollegamento; Gennaro Sangiuliano ministro della Cultura; Maurizio Martina vicedirettore generale della FAO; Nello Musumeci ministro della Protezione civile e Politiche del Mare; Romano Prodi già presidente della Commissione europea e capo del Governo italiano; Antonio Tajani vicepremier e ministro degli Esteri; Pier Carlo Padoan presidente di UniCredit ed ex Ministro dell'Economia; Marco Minniti presidente Fondazione Med-Or e già Ministro dell'Interno; Anna Maria Bernini ministro dell'Università e della Ricerca; Raffaele Fitto ministro per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di Coesione e il PNRR; Michele Emiliano presidente Regione Puglia; Vito Bardi presidente Regione Basilicata; Roberto Occhiuto presidente Regione Calabria; il Governatore della Campania Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi; Matteo Lorito advisory board Festival e rettore dell'Università degli Studi di Napoli Federico II oltre che presidente della Fondazione Agritech; Maria Cristina Russo direttrice per l'Approccio Globale e la Cooperazione Internazionale in Ricerca e Innovazione della Commissione europea; Fabrizio Galimberti economista e giornalista, già direttore dell'ufficio studi di Sole 24 ore e FIAT (in videomessaggio); Sara Roversi presidente del Future Food Institute; Stefano Pisani segretariato permanente delle Comunità Emblematiche UNESCO della Dieta Mediterranea; Giulio Santagata consigliere Nomisma; Maurizio Manfellotto presidente Hitaci sts e Digital Innovation hub.

Nel video Roberto Napoletano, direttore del Quotidiano del Sud-l'AltraVoce dell'Italia e del Festival EuroMediterraneo dell'Economia. "L'unica possibilità di creare crescita aggiuntiva - spiega - nasce da un grande investimento sul grande hub del Mediterraneo e la storia e la geografia dicono che questo hub è nel Mezzogiorno d'Italia e che Napoli è la vera capitale del Mediterraneo".

Video popolari

NapoliToday è in caricamento