menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arriva il Napo, la nuova moneta partenopea

L'assessore Esposito: "Un gesto d'amore verso la nostra città. Verrà distribuito a chi fa qualcosa di buono per Napoli". Una spesa di 20 euro può essere pagata con 18 euro e 2 Napo

E alla fine è arrivata. Napoli si dota del Napo, una moneta tutta sua. Progetto grafico di Luca Mosele, architetto e graphic designer napoletano, che ha vinto il concorso "Disegna tu il Napo" indetto dal Comune. Un gesto d'amore verso la città, l'ha definito l'assessore al commercio e alle attività produttive Marco Esposito. Ma a chi verrà distribuito il Napo? "A cittadini che pagano le tasse, ai turisti che visitano i nostri quartieri. Il suo valore è tutto nella passione che metteremo insieme nel realizzare una città migliore".


COME FUNZIONA - Negli esercizi che aderiranno al circuito, il Napo garantisce uno sconto del 10%. A fronte di una spesa di 20 euro, ad esempio, i clienti potranno pagare 18 euro e 2 Napo. Il commerciante potrà a sua volta mettere in circolazione i Napo, consegnandoli come resto a chi non ne possiede, in modo da premiare e fidelizzare la clientela che spende in città.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento