Mugnano, al via le domande per i percorsi di formazione e tirocini Itia

Il progetto è rivolto ai giovani dai 15 ai 24 anni o alle persone dai 50 anni in su, senza lavoro e percettori di reddito di cittadinanza. Il Sindaco Sarnataro: "Importante opportunità per i giovani"

A Mugnano al via le domande per i percorsi di formazione e tirocini del programma Itia, finanziato dalla Regione Campania nel Por 2014-2020. Il progetto, nato per promuovere l'inclusione sociale e per combattere la povertà, è rivolto ai giovani dai 15 ai 24 anni o alle persone dai 50 anni in su, senza lavoro e percettori di reddito di cittadinanza.

Tre le azioni principali del programma: i servizi di supporto alle famiglie, percorsi di empowerment e i tirocini di inclusione sociale. I servizi di supporto alle famiglie consistono in gruppi di confronto sulla genitorialità, sportello di ascolto, counseling psicosociale, gruppi di auto aiuto, educativa territoriale e domiciliare. I percorsi di formazione, invece, sono volti all'acquisizione di competenze tecnico professionale in diversi settori. Infine i tirocini di inclusione sociale, retribuiti, e rivolti a persone disabili e ai giovani maggiormente in difficoltà.

Le domande devono pervenire entro le ore 12 del 25 settembre in busta chiusa all'ufficio di Piano dell'Ambito N 16 del Comune di Melito, ente capofila.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una formidabile occasione - dichiara il sindaco Luigi Sarnataro - che siamo riusciti a mettere in campo in un momento storico particolarmente difficile per tutto il paese. L'obiettivo è quello di dare un aiuto concreto ai tanti ragazzi che, provenendo da famiglie in difficoltà economica, non hanno avuto l'opportunità di completare un percorso di studi e pertanto sono più lontani dal mondo del lavoro. Con questo progetto diamo loro la possibilità di acquisire competenze tecniche e professionali spendibili e grazie alle quali potranno inserirsi in un percorso lavorativo. Stesso discorso per chi, invece, ha più di 50 anni, ha perso il lavoro da tempo e ha difficoltà a reinserirsi nel mercato del lavoro. Invito tutti i cittadini interessati a consultare il bando sul sito del Comune e a non perdere quest'opportunità". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, De Luca: "Tra fine ottobre e novembre attesa la ripresa del contagio"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento