Riparte Msc Crociere, porto d'imbarco anche Napoli: il protocollo di sicurezza

Il protocollo per la salute e la sicurezza voluto dalla compagnia, spiegano da Msc, "va oltre le linee guida indicate dalle autorità". "Vogliamo dimostrare – ha sottolineato Gianni Onorato, ceo di Msc Cruises – che la nave può essere la vacanza più sana e sicura che ci sia"

Immagine d'archivio, Ansa

Tamponi per tutti i membri dell'equipaggio e tutti i passeggeri, più misurazione della temperatura e questionario di rito, questo ad ogni partenza delle navi. È una delle novità che Msc Crociere sta per introdurre nella sua ripresa delle attività dopo l'emergenza Covid e il relativo stop alle crociere.

La compagnia ripartirà con due navi, Msc Grandiosa e Msc Magnifica, e con sei porti di imbarco tra cui la stessa Napoli, oltre che Genova, Trieste, Civitavecchia, Bari, Palermo.

Saranno applicate numerose misure di sicurezza nel corso di tutto il viaggio delle navi, nonché la possibilità di scendere a bordo solo con per escursioni organizzate dalla compagnia e quindi totalmente "protette" e rispondenti agli standard anti-Covid necessari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il protocollo per la salute e la sicurezza voluto dalla compagnia, spiegano da Msc, “va oltre le linee guida indicate dalle autorità”. “Vogliamo dimostrare – ha sottolineato Gianni Onorato, ceo di Msc Cruises – che la nave può essere la vacanza più sana e sicura che ci sia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento