rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022

Il ministro Bellanova: "Campania prima per regolarizzazione lavoratori agricoli"

La responsabile delle Attività produttive in visita al'Unione industriali di Napoli: "Proseguire con la legalizzazione significa ribellarsi ai caporali. Dal settore agricolo questa regione può ripartire"

Il ministro alle Attività produttive Teresa Bellanova, da Napoli, ha ribadito l'importanza delle regolarizzazione dei lavoratori cominciata durante il lockdown: "Se la Lombardia è la prima per il lavoro domestico, la Campania è prima per il lavoro agricolo. Ci sono tante persone che possono accedere a questo processo ed è fondamentale informare. Significa ribellarsi al caporalato. Per questo motivo, abbiamo aalllungato i tempi fino al 15 agosto". 

Il provvedimento della Bellanova riguarda, in particolare, i lavoratori stranieri che lavorano senza tutele nel nostro paese, come badanti e braccianti agricoli. Poi, dal ministro, un ringraziamento per i lavoratori del comparto alimentare: "Mentre noi eravamo al sicuro a casa loro lavoravano. Se abbiamo potuto mettere a tavola piatti freschi di verdura, pesce e frutta lo dobbiamo a loro". 

Sullo stesso argomento

Video popolari

Il ministro Bellanova: "Campania prima per regolarizzazione lavoratori agricoli"

NapoliToday è in caricamento