menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Michelin e Metzeler continuano la sfida per la supremazia tra le gomme moto

Il traffico nella città di Napoli è praticamente proverbiale, immortalato anche in scene di film come quella celeberrima di "Così parlò Bellavista" di Luciano De Crescenzo, che coniò l'espressione "ingorgo a croce uncinata" per descrivere la situazione di stallo totale in cui si trovava il protagonista in auto.

Non a caso, recenti studi hanno rilevato come gli automobilisti partenopei impieghino il 30 per cento di tempo in più per raggiungere la propria destinazione rispetto a quello necessario in condizioni normali. Abbiamo però specificato che si tratta di auto, perché una soluzione rapida per superare questo ostacolo è offerta dalle "due ruote", che proprio nella città campana rappresentano quasi un'ancora di salvezza.

Il valore delle informazioni. Il binomio Napoli e moto, e scooter in particolare, è particolarmente stretto ed è avvantaggiato anche dalla conformazione urbana della città, che soprattutto nei quartieri più storici presenta stradine strette impraticabili per le auto. E proprio ai centauri partenopei oggi intendiamo rivolgerci, ponendo l'attenzione su un aspetto fondamentale per la circolazione quotidiana: grazie alla collaborazione con il portale specializzato Euroimport Pneumatici, infatti, abbiamo potuto raccogliere le ultime informazioni nel settore gomme moto, così da presentare alcuni possibili consigli per gli acquisti per chi si prepara a scendere in strada e ha bisogno di rinnovare le ruote del proprio mezzo.

Subito al top. In queste settimane sono due le novità principali presentate dalle grandi case produttrici. Innanzitutto, è la Michelin che ha compiuto la sua mossa, con il lancio sul mercato di ben due differenti tipologie di pneumatici per moto, ovvero il Pilot Road 4, concepito per un utilizzo maggiormente adatto allo sport touring, e il Pilot Power 3, più indicato invece per scooter e stile più sportivo. Dal punto di vista tecnico, le due gomme Michelin hanno caratteristiche simili, a cominciare da una soluzione bimescola del copertone, con mix duro al centro e compound più morbido invece sulle spalle, e dal nuovo design pensato per la pioggia (nuova tecnologia di lamelle per aumentare il grip sul fondo bagnato e maggior tasso di intaglio, specie sul Pilot Road 4).

Risultati soddisfacenti. Nelle prove su strada realizzate dai tecnici, entrambi gli pneumatici moto Michelin hanno registrato buone performance, confermando anche nella pratica le premesse teoriche; nello specifico, il Pilot Road 4 si segnala per la capacità di ridurre gli spazi di frenata sul bagnato di 4 metri a 50 orari rispetto al modello precedente, oltre che per offrire una resa chilometrica migliore del 10%. Più veloce del passato anche il Pilot Power 3, che può abbassare di un secondo il tempo sul giro rispetto alla vecchia gomma. Per ora, entrambe le gomme sono commercializzate in due sole misure, specifiche per cerchi da 15 pollici, ovvero 120/70 56H all’anteriore e 160/60 67 H al posteriore.

Perfezione tedesca. I più appassionati di due ruote sanno senza dubbio, comunque, che in questo ambito c'è un marchio che domina quasi in modo incontrastato le classifiche e le scelte degli utenti. Ma per restare in vetta bisogna continuare a innovare, e difatti la Metzeler è pronta a presentare la gomma Roadtec 01, che prenderà il testimone della pluripremiata Roadtec Z8 Interact. Più che una semplice evoluzione, però, i tedeschi parlano di vera e propria rivoluzione, perché il nuovo pneumatico utilizza soluzioni innovative per aumentare la resa chilometrica, migliorare il grip e il comportamento in frenata sul bagnato, assicurare aderenza anche per chi guida in maniera sprint. Il segreto è nella fase di studio, che ha portato a un design inedito del battistrada (con scanalature diverse per la ruota anteriore e assenza di intagli nella parte centrale della gomma di dietro) e a un nuovo composto di mescola (pura silice davanti, ma al posteriore mix di silice e nero fumo). Le gomme Metzeler si trovano già nelle misure più diffuse e la gamma sarà completata entro i prossimi mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento