rotate-mobile
Economia Ischia

Turismo, Ischia prolunga la stagione: hotel aperti fino a inizio novembre, tante le prenotazioni

"Si segnala un allungamento di almeno due settimane della consueta stagione, con il 70% degli alberghi rimasti aperti per l'occasione, alcuni dei quali con il tutto esaurito", spiega Luca D’Ambra, presidente di Federalberghi Ischia e Procida

Gli operatori del turismo di Ischia brindano ad una stagione 2021 senz'altro in ripresa dal punto di vista dei numeri. In attesa dei dati ufficiali su presenze e arrivi definitivi 2021, un primo importante segnale arriva dal fronte della destagionalizzazione che, complice anche un meteo favorevole, vede prolungare il periodo di permanenza dei turisti nelle principali isole del Golfo di Napoli.

Come sottolinea Luca D’Ambra, presidente di Federalberghi Ischia e Procida, “se nel 2020 a fatica si sono registrati arrivi oltre il 15 ottobre, in questo 2021 – partito nel segno dell'emergenza Covid – il mondo turistico sembra dimostrare un rinnovato interesse per i nostri territori e le nostre bellezze, tanto che le strutture stanno ricevendo prenotazioni almeno fino al ponte del 31 ottobre e 1° novembre, tanto da parte dei visitatori italiani che da parte di quelli stranieri, tedeschi in primis. Di fatto si segnala un allungamento di almeno due settimane della consueta stagione, con il 70% degli alberghi rimasti aperti per l'occasione, alcuni dei quali con il tutto esaurito. Un trend incoraggiante, che compensa il periodo di flessione legato al lockdown dei mesi precedenti e pone le basi di partenza per potenziare ulteriormente la nostra offerta”.

La destagionalizzazione sarà uno dei temi centrali del convegno “Hotel Leader Lab”, in programma il 26 ottobre prossimo, dalle 15 alle 18, al Teatro Polifunzionale di Ischia. Un'iniziativa, promossa e organizzata da Albergatore Pro, TITTANKA!, IVH, in collaborazione con Federalberghi Ischia & Procida, per offrire ai professionisti dell'ospitalità nuovi strumenti per affrontare le grandi sfide che si prospettano nel mercato dell'accoglienza a seguito della pandemia. A Hotel Leader Lab Ischia hanno già aderito oltre 150 partecipanti.

Oggi, per vendere camere, è necessario costruire un prodotto alberghiero che sia coerente con l'offerta proposta e definito all'interno di un piano strutturato e completo – spiega Gian Marco Montanari, fondatore di Albergatore Pro -. Un'esigenza che emerge a maggior ragione dopo i profondi cambiamenti apportati all'interno del mercato dallo sviluppo delle nuove tecnologie e dagli effetti dell'emergenza Covid, ma anche da opportunità come bonus e incentivi alla riqualificazione. Approfondiremo tematiche di cruciale importanza per il settore alberghiero, quali disintermediazione, interventi di ristrutturazione e agevolazioni, tecniche di vendita camere e piano strategico”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, Ischia prolunga la stagione: hotel aperti fino a inizio novembre, tante le prenotazioni

NapoliToday è in caricamento