rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Economia

Nuova stangata: il consiglio comunale vota, Irpef al massimo

Per la prima casa i napoletani pagheranno l'aliquota massima del 6 per mille, sulla seconda abitazione è al 10,6%

Aliquota Irpef al massimo per i cittadini di Napoli. A maggioranza il Consiglio comunale di Napoli ha votato la delibera di Giunta relativa all'Irpef, fissando l'aumento nella misura massima dello 0,8% con esenzione per i redditi fino a 18 mila euro. L'aumento massimo dell'aliquota è conseguenza dell'adesione da parte dell'Amministrazione comunale al decreto 174 sul pre-dissesto. Imu elevata al massimo: per la prima casa, i napoletani pagheranno l'aliquota massima del 6 per mille; sulla seconda abitazione è al 10,6%.

La delibera prevede una detrazione di 200 euro per le cooperative e per gli Iacp, istituti autonomi per le case popolari. Il testo è stato approvato a maggioranza con il voto contrario di Vincenzo Moretto, Domenico Palmieri e Salvatore Guangi e l'astensione di Ricostruzione democratica, Pietro Rinaldi, Vittorio Vasquez, Antonio Borriello e Raimondo Pasquino, presidente del Consiglio comunale di Napoli. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova stangata: il consiglio comunale vota, Irpef al massimo

NapoliToday è in caricamento