menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tasse

Tasse

Imu, parte la riscossione della seconda rata

Massima aliquota per le seconde case (pari a 10,6 per mille) e un prelievo tra i più alti per le prime abitazioni (5 per mille). Tassi elevati per affitti liberi e case sfitte

Parte oggi la riscossione della seconda rata dell'imposta municipale unica, l'Imu. Napoli, assieme ad altri comuni italiani, sceglie di applicare la massima aliquota per le seconde case (pari a 10,6 per mille) e un prelievo tra i più alti per le prime abitazioni (5 per mille). Tassi elevati (10,6 per mille) per affitti liberi e case sfitte.

Il governo ha lasciato ai Comuni la facoltà di decidere il prelievo da applicare ai cittadini. E se per la prima rata il Comune ha scelto l'aliquota più bassa, spiega Tiziana Cozzi de la Repubblica, ad agosto l'amministrazione ha fatto i conti e ha ritoccato in alto l'aliquota per le seconde case, portandola ai tassi più alti. Il saldo di dicembre potrà communque subire variazioni.


Palazzo San Giacomo si attende un introito complessivo dalla seconda rata di 45 milioni. Il vero guadagno per le casse del Comune sarà assicurato dalla seconda casa: 185 milioni (con un più 50 per cento sul vecchio introito Ici di 130 milioni).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento