L’IMMOBILIARE.COM: 12 nuove agenzie immobiliari in Campania

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

La rete immobiliare della Famiglia Grimaldi cresce e raggiunge le 50 agenzie aperte in 7 regioni italiane.

"Riteniamo che la Campania e, in particolare, la provincia di Napoli siano aree importanti, da presidiare. Il mercato immobiliare in queste zone continua a mantenersi interessante sia come valori sia come volumi di scambi. Per questo motivo abbiamo voluto accogliere 12 professionisti dell'intermediazione immobiliare, 12 note agenzie che hanno deciso di sposare il modello di networking", ha commentato Augusto Grimaldi, amministratore delegato de l'immobiliare.com.

Le 12 agenzie del network sono tutte caratterizzate da una lunga storia e da una comprovata professionalità e, nel dettaglio sono a: Napoli Arenaccia, Napoli Duomo, Napoli Centro, Napoli Pianura, Napoli Soccavo, Posillipo, Casavatore, Pomigliano, Marigliano, Brusciano, San Vitaliano e Aversa, in provincia di Caserta.

I nuovi membri de l'Immobiliare.com potranno fare affidamento sulla qualità e trasparenza dello storico marchio di proprietà della Famiglia Grimaldi e sugli strumenti e i servizi messi a disposizione.

Con questi nuovi ingressi il network della Famiglia Grimaldi raggiunge il numero di 50 agenzie e la presenza in 7 regioni italiane: Lombardia, Piemonte, Veneto, Lazio, Campania Puglia e Sardegna.

Dal 1965 la Famiglia Grimaldi propone ai propri clienti un servizio di intermediazione immobiliare di qualità, sinonimo di serietà e trasparenza. Dapprima con il proprio network di agenzie immobiliari di proprietà (sino al 1980 con il marchio L'immobiliare), quindi affiancandovi il franchising immobiliare recante il proprio nome. Oggi con la rivisitazione del suo storico marchio, la Famiglia Grimaldi propone un network basato sul modello di Gruppo di agenzie e sul principio della sostenibilità del business. In questo modo si propone di aggregare le migliori professionalità del mercato, mettendo a fattor comune le risorse economiche per potenziare i servizi e gli strumenti operativi.

Torna su
NapoliToday è in caricamento