Domenica, 21 Luglio 2024
Economia

Gruppo FS: nel primo trimestre 2024 ricavi record per oltre 4 mld di euro; Napoli al centro degli investimenti

3mila assunzioni e 3 mld di euro di investimenti buona parte dei quali vedono Napoli al centro

Ferrovie dello Stato rende noti i dati relativi al primo trimestre del 2024:

i ricavi operativi superano i 4 miliardi di euro (+25% rispetto al 2023), in particolare grazie all'apporto positivo del Polo passeggeri, con forte ripresa dei volumi in tutti i segmenti di business, e del Polo Urbano;

gli investimenti tecnici superano i 3 miliardi di euro (+49% rispetto al I trimestre 2023), di cui 8,5 miliardi di euro di investimenti da fondi PNRR, in linea con il cronoprogramma e 4,9 miliardi di euro di gare già aggiudicate nel primo trimestre 2024;

circa 3.000 le assunzioni nei primi 3 mesi del 2024, prevalentemente per ricambio generazionale.

Napoli al centro

Gli investimenti tecnici per oltre 3 miliardi di euro, di cui il 98% in Italia, confermano il ruolo del gruppo e merita di essere sottolineato  che circa 2 miliardi di euro sono relativi ad infrastrutture ferroviarie e stradali, che vedono al centro Napoli con la linea Alta Velocità Torino - Milano - Napoli e la Napoli - Bari.

“Il Gruppo FS ha chiuso il primo trimestre 2024 con una performance positiva dei principali indicatori economico-finanziari – dice Luigi Ferraris, amministratore delegato del Gruppo FS Italiane - ed ha segnato una decisiva accelerazione degli investimenti tecnici, un incremento di circa il 50% rispetto al dato registrato nello stesso periodo del 2023. L’incremento dei ricavi è stato trainato dalle solide performance operative e dalla ripresa dei volumi dei passeggeri trasportati in tutti i segmenti di business del Polo Passeggeri con una crescita a doppia cifra nell’Alta Velocità. Ha altresì contribuito ai risultati il programma di rigenerazione urbana del Polo Urbano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo FS: nel primo trimestre 2024 ricavi record per oltre 4 mld di euro; Napoli al centro degli investimenti
NapoliToday è in caricamento