menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tv digitale: pubblicata graduatoria emittenti campane

47 imprese televisive campane potranno usufruire delle risorse messe a disposizione dalla Regione per sostenere l’innovazione tecnologica e il passaggio al digitale terrestre. Ogni televisione riceverà fino a un massimo di 200.000 euro

Sono 47 le imprese televisive campane che potranno usufruire delle risorse messe a disposizione dalla Regione Campania per sostenere l’innovazione tecnologica e il passaggio al digitale terrestre dell’emittenza locale.

Ogni televisione, la cui domanda è stata ammessa a finanziamento, riceverà, in regime di “de minimis”, fino a un massimo di 200.000 euro come forma di cofinanziamento regionale per supportare gli investimenti strutturali necessari alla transizione alla tv digitale.  Le risorse complessive, da subito disponibili, ammontano a circa 8 milioni di euro.

Per accedere ai finanziamenti, le emittenti hanno dovuto presentare un articolato progetto di innovazione dei propri apparati e delle strutture tecnologiche, con l’obbiettivo inoltre di rafforzare la quantità di contenuti informativi e giornalistici prodotti sul territorio.

Il bando, elaborato dall’assessorato all’Innovazione tecnologica e dal Settore Stampa e Informazione della Regione Campania, è unico nel suo genere per quanto riguarda i territori già transitati alla tv digitale.

Le domande sono state valutate in tempi rapidi dal punto di vista tecnico-formale da due apposite commissioni e la graduatoria completa è stata pubblicata oggi sul BURC digitale (https://burc.regione.campania.it).

Con il finanziamento all’emittenza locale, la Regione Campania ha dimostrato sensibilità verso le imprese del territorio che lavorano nel settore della comunicazione  e volontà di accompagnamento verso un processo di innovazione tecnologica che consentirà alle imprese di migliorare la loro capacità competitiva.

 Visualizza il Decreto Dirigenziale n. 53 del 5 marzo 2010, con i relativi allegati, pubblicato sul BURC n. 20 dell'8 marzo 2010.

Contiene
la graduatoria di n. 47 programmi di investimento giudicati idonei al cofinanziamento per un importo complessivo di Euro 7.701.289,04 (Settemilionisettecentounomiladuecentottantanove/04);
l'elenco di n. 20 domande dichiarate formalmente inammissibili e quindi escluse con indicata la relativa motivazione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento