Gelatosità apre in Svizzera

Il brand napoletano è stato scelto da un imprenditore svizzero. Il progetto è esportare un format di gelaterie che si distingue dalla altre per l'eccellente qualità del gelato artigianale, l'innovazione e la redditività.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Il marchio Gelatosità, eccellenza del gelato artigianale napoletano, continua a crescere oltre i confini dell'Italia. In questi giorni è stato siglato un accordo di partnership con un imprenditore svizzero. L'accordo prevede l'apertura di un primo punto vendita con format Gelatosità e di un laboratorio di produzione di gelati artigianali e tutti i prodotti a base gelato sempre a marchio Gelatosità. Il laboratorio permetterà di fare anche forniture conto terzi ad altre aziende.

La partnership è nata su iniziativa di entrambe, il primo contatto è avvenuto dalla Svizzera. L'imprenditore cercava un'azienda seria, dinamica, innovativa e diversa da altre gelaterie, ma con un elemento fondamentale: la elevata qualità del gelato artigianale!

La distanza tra la Svizzera e Napoli esite, elogiare il prodotto non bastava, la "prova del nove" era far assaggiare il gelato. Gelatosità ha trovato il modo per far arrivare a circa 1.000 km di distanza (mantenendo sempre la catena del freddo) i gusti fondamentali per capirne la qualità. La risposta non poteva che essere positiva. Il passaggio successivo è stato "atterrare" a Napoli per vedere il format del punto vendita e il nostro laboratorio di oltre 100mq di produzione. Approfonditi gli ultimi aspetti è stato siglato l'accordo di franchising. La qualità elevata del nostro gelato e dei nostri prodotti a base gelato avranno la possibilità di penetrare il mercato svizzero, molto attento a tutto ciò che è eccellenza, in particolare nel food made in italy.

Gelaterie come Gelatosità non esistono nel mondo perchè è un format unico. A differenza della solita gelateria che ha solo il banco vetrina gelati, Gelatosità arricchisce l'offerta con la personalizzazione real time del gelato, mixando i gusti e le farciture su piastra ghiacciata (gelamix - brevetto gelatosità 2005). I frappè al gusto gelato e al gusto snack (frappemix) ampliano l'offerta. Le "caldosità" invece stimolano la domanda invernale sempre a base gelato, offrendo la possibilità di associare il gelato a prodotti tipicamente invernali. Il concetto è "diversificare" l'offerta del gelato in molti per "diversificare" il rischio aziendale. Il mondo della pasticceria del gelato, infine, risponde con nuovi prodotti alla domanda del mercato che chiede creatività italiana.

Le materie prime sono scelte con attenzione e provengono dalle migliori aree, come ad esempio il pistacchio di bronte in Sicilia, le nocciole del Piemonte, i limoni della Campania, e molto altro ancora... I prodotti Gelatosità sono gluten free. Il gelato alla frutta è fatto senza latte. Non vengono usati grassi vegetali idrogenati (assenza delle montagne di gelato nel banco gelati).

In Svizzera la qualità è apprezzata e premiata dal mercato. Per questo motivo l'accordo deve mantenere i rigorosi standard qualitativi del franchisor. Dopo una fase di start up, lo sviluppo e la penetrazione del mercato potrà trasformarsi in contratto di master franchisee. Gelatosità è sicura che caratteristiche come format, materie prime di qualità, eccellenza del prodotto, redditività, innovazione, possibilità di sviluppo come master franchisee e differenziazione sono dei mix vincenti per crescere e non temere la concorrenza.

La mission è rimanere artigiani del gelato. Lo si può comprendere dalle macchine del laboratorio che rispettano le fasi e il ciclo di produzione come nella migliore tradizione del gelato italiano di eccellenza. Il partner ideale è colui che sposa la nostra filosofia. Con la Svizzera è stato subito feeling..

Per fare un gelato di elevata qualità non esistono scorciatoie!

Torna su
NapoliToday è in caricamento