SMAU Napoli: al centro della fiera digital transformation e innovazione

La fiera dedicata all’innovazione e alle aziende i svolgerà il 14 e 15 dicembre 2017 presso il Padiglione 6 della Mostra D’Oltremare

Arriva SMAU Napoli, la fiera dedicata all’innovazione e alle aziende il 14 e 15 dicembre 2017 presso il Padiglione 6, Mostra D’Oltremare. Da più di 50 anni Smau è l’evento di riferimento che aiuta imprenditori, manager, aziende e pubbliche amministrazioni a crescere e aggiornarsi su temi dell' information & communications technology. Questa, 54esima edizione della manifestazione si muoverà fra Industria 4.0, Startup e Open Innovation, Tecnologie Green e Agrifood, Sanità e Internazionalizzazione, Smart communities, commercio e turismo e guiderà imprenditori, rappresentanti della PA, startupper e manager verso numerosi workshop formativi, espositori e molte opportunità di business matching.
 
La città partenopea diviene, quindi, il centro della digital transformation con SMAU. Nell'evento che si terrà il presso il Padiglione 6, Mostra D’Oltremare centrali saranno i temi: Brand Journalism su come raccontare l'azienda per fare business, Industria 4.0: agevolazioni e incentivi; i foodblogger e lo storytelling del cibo, Internazionalizzazione: strategie, piani e azioni ; Reti d’impresa, innovazione e integrazione tra turismo esperienziale, enogastronomia e cultura ; Smart communities, innovazione digitale al servizio del cittadino.
 
Centrale nell'impresa 4.0 la digital transformation e come comunicare il brand nel mondo, con il valore aggiunto dell'italianità e delle eccellenze napoletane e campane. Il tema centrale per lo sviluppo del brand partenopeo nel mondo sarà tenuto da Giulio Gargiullo, esperto da molti anni di business Italia-Russia che terrà il workshop “Internazionalizzare con le news digitali” 14 dicembre alle 15.00 in Arena Smau ICT.
 
Così commenta Giulio Gargiullo Digital Marketing Manager: “L’azienda tradizionale è divenuta industry 4.0 e questa, grazie alla digital transformation, vede al suo interno nuovi processi di automazione, informatizzazione, dematerializzazione, mobile, cloud computing e virtualizzazione”.
 
“In questo quadro”, continua Gargiullo: “si inserisce l’internazionalizzazione e l’export digitale, cioè la possibilità di fare marketing digitale per vendere ed esportare in tutto il mondo grazie al digitale”. “Oggi con relativamente poco budget è possibile vendere i propri servizi in tutto il mondo, in certe zone di alcuni paesi, selezionando in modo molto sofisticato il cliente target”. “Si potranno, quindi, con nuove tecniche, trovare sempre nuovi clienti e vendere in tutto il mondo grazie alle news digitali. In questo contesto pieno di opportunità è fondamentale è fare leva sulla creatività italiana nel modo e le tante eccellenze che contraddistinguono Napoli e la Campania e la grande tradizione di ospitalità che le rende note in tutto il mondo".
 
Conclude Giulio Gargiullo: “Vendere il Made in Italy e non solo, quindi, ma anche vendere e comunicare l’azienda 4.0 e saper vendere la conoscenza nel mondo, in tempo reale. Oggi, ancora più con l’uso dei social network, smartphone e sistemi di messaggistica, possiamo veicolare notizie relative ad un’azienda e farla recapitare ai giusti giornalisti in giro per il mondo e anche indirizzare le notizie al pubblico più adatto alla nostra azienda”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Maresciallo dei carabinieri si suicida in caserma: "Mi scuso con mia moglie e con l'Arma"

Torna su
NapoliToday è in caricamento