Economia

Mete di Ferragosto: nella “top ten” anche Sorrento e Ischia

Trivago ha analizzato le ricerche fatte dagli utenti per il periodo che va dal 14 al 18 agosto. In testa Rimini, bene la Campania. Molte le prenotazioni last-minute

Ischia

Ferragosto si avvicina, il clou dell'estate 2013 è alle porte: spiagge affollate, code in autostrada. Nonostante in molti siano già giunti a destinazione, i vacanzieri dell'ultimo minuto – quelli che potranno concedersi soltanto il ponte centrale del mese – stanno ancora scegliendo la meta dove trascorrere qualche giorno lontano dalla vita di tutti i giorni.
Trivago, il motore di ricerca prezzi hotel, ha analizzato (nel periodo che va dal primo luglio all'otto agosto) le ricerche fatte dagli italiani per il lungo fine settimana dal 14 al 18 agosto, e stilato una classifica delle mete preferite dagli internauti vacanzieri.

Nella top ten bene la Campania, con Sorrento che perde due posizioni rispetto al 2012 (dal secondo al quarto posto), e Ischia, che invece ne guadagna due salendo dall'ottava alla sesta. In testa c'è Rimini, che riconferma la sua leadership di città più ricercata dal web, seguita da Riccione e dal Lido di Jesolo che guadagnano due posizioni. Seguono Taormina al quinto posto, Caorle al settimo, Cesenatico all'ottavo, Lecce al nono e Siracusa al decimo.
La Riviera romagnola quindi, con ben tre località nella top ten, è la meta balneare preferita: prezzi accessibili ed elevata disponibilità alberghiera sono i punti di forza della zona (che nelle ultime ore, però, sta raggiungendo il tutto esaurito). Fuori dalla classifica Gallipoli, ma soltanto perché sold-out già da diverse settimane.

FERRAGOSTO A NAPOLI: TUTTI GLI APPUNTAMENTI

“Gli italiani non rinunciano alle vacanze di Ferragosto nemmeno quest’anno e cercano di ottimizzare il budget per concedersi anche solo una breve tregua, magari poco prima del 15 agosto – commenta Giulia Eremita, Marketing manager di Trivago.it – Mai come quest’anno abbiamo osservato la tendenza a ricercare fino all’ultimissimo minuto, lasciando che prezzi e offerte determinassero la destinazione. Ben il 79% delle ricerche quest’anno sono indirizzate verso le mete italiane con conseguente calo delle ricerche verso l’estero del 38% rispetto allo stesso periodo del 2012”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mete di Ferragosto: nella “top ten” anche Sorrento e Ischia

NapoliToday è in caricamento